Allegrini
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 09 luglio 2020 | aggiornato alle 23:32| 66643 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Esercizi per allungare schiena e collo
Così si combattono i dolori da smartphone

Esercizi per allungare schiena e collo 
Così si combattono i dolori da smartphone
Esercizi per allungare schiena e collo Così si combattono i dolori da smartphone
Pubblicato il 06 luglio 2017 | 11:59

È stata ribattezzata tech neck ed è la sintomatologia che colpisce milioni di persone a causa della scorretta postura che manteniamo utilizzando tablet, smartphone e pc. Consigliati esercizi di allungamento e rinforzo

Tutti col naso negli smartphone, nei tablet e nei pc e intanto schiena, collo, torace e braccia vengono maltrattati causando dolori anche acuti che possono, nei peggiori dei casi, diventare cronici. In un articolo pubblicato su Humanitasalute che qui riportiamo integralmente Lara Castagnetti, osteopata e specialista in Riabilitazione ortopedica spiega cosa è il tech neck e come prevenirlo o curarlo.

Esercizi per allungare schiena e collo Così si combattono i dolori da smartphone


Un dolore a livello cervicale, mal di testa e una sensazione di contrattura alla schiena sono i sintomi caratteristici della cosiddetta sindrome da tech neck, ovvero una sintomatologia dolorosa legata all’uso quotidiano della tecnologia, tablet e smartphone in primis.

Come spiega  Lara Castagnetti: «I problemi di postura legati all’uso della tecnologia sono un fenomeno dilagante. Anche se non ce ne rendiamo conto, ogni volta che chattiamo, controlliamo la posta elettronica, navighiamo su internet o utilizziamo i social, assumiamo una postura innaturale. Tendiamo infatti a curvare le spalle in avanti, a chiudere il torace e a piegare la testa verso il basso in direzione dello schermo. Si pensi che questa inclinazione della testa sollecita i muscoli del collo fino a cinque volte di più rispetto a una postura eretta. Uno sforzo che, con il passare del tempo, può provocare tensioni muscolari permanenti».

Attraverso smartphone e tablet, e soprattutto grazie alla diffusione delle app, possiamo effettuare diverse operazioni che fino ad alcuni anni fa compivamo in modo diverso. Questo si traduce in un aumento del tempo trascorso online, con la conseguente assunzione di una postura scorretta. Particolarmente a rischio gli adolescenti, il cui apparato scheletrico-muscolare è ancora in fase di sviluppo. Come racconta la dottoressa Castagnetti: «Sono molto frequenti le visite ai ragazzi che riferiscono mal di testa abituali, contratture cervico-dorsali o dolori al rachide legate a discopatie».

La sindrome da tech neck non va sottovalutata, se non si interviene tempestivamente infatti è possibile che con il trascorrere del tempo, il paziente vada incontro a una modifica posturale. Se il dolore diventa cronico e per affrontarlo è necessario il continuo ricorso ai farmaci, è consigliabile consultare un fisiatra.

Il dolore al collo può colpire anche chi passa molto tempo davanti al computer sul posto di lavoro. Il mantenimento a lungo di una posizione statica infatti non aiuta le condizioni della colonna vertebrale. «È consigliabile dunque fare una breve pausa di tanto in tanto, alzandosi all’incirca ogni ora per sgranchire le gambe», suggerisce la dottoressa Castagnetti.

In pausa poi (e anche a casa), si possono anche eseguire alcuni semplici esercizi di allungamento e rinforzo muscolare:
  • Allungare la muscolatura cervicale: aiutandosi con l’indice e il medio, spingere il medio indietro orizzontalmente, senza curvare il capo verso l’alto o verso il basso.
  • Rinforzare la cervicale: appoggiare il palmo della mano sulla fronte e spingere indietro applicando una forza uguale e contraria con la testa.
  • Allungare il rachide dorso lombare: mettersi in ginocchio e piegarsi in avanti stendendo le braccia fino ad appoggiare le mani a terra e a distendere tutta la spina dorsale. Nell’esecuzione dell’esercizio si avrà la sensazione che ad allungarsi è tutta la parte bassa della schiena.
  • Allungare la muscolatura pettorale e la fascia cervicale anteriore: mettersi in piedi o seduti e appoggiare le mani sui fianchi, al di sopra della vita. Piegare le braccia in avanti, avvicinando i gomiti tra loro come se volessero toccarsi.

«Se trascorriamo molte ore al giorno seduti davanti al computer, accertiamoci di poterlo fare in modo salutare. Posizioniamo con cura schermo e tastiera in modo tale da non sovraccaricare i muscoli di spalle e collo. Lo schermo del Pc deve essere posto all’altezza degli occhi e gli avambracci devono poter poggiare sulla scrivania», conclude la dottoressa

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


smartphone tablet pc app mal di schiena collo braccia torace Humanitasalute Lara Castagnetti stretching mal di testa tech neck Humanitas salute

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®