Allegrini
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 13 luglio 2020 | aggiornato alle 11:05| 66681 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Rational
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Ansia, insonnia e “mal di primavera”
Più ore all’aria aperta per non soffrirne

Ansia, insonnia e “mal di primavera” 
Più ore all’aria aperta per non soffrirne
Ansia, insonnia e “mal di primavera” Più ore all’aria aperta per non soffrirne
Pubblicato il 29 maggio 2018 | 12:51

La primavera è una delle stagioni più belle, ma porta con sé alcuni disturbi più o meno fastidiosi che condizionano la quotidianità, tanto di giorno quanto di notte. Alcuni “trucchi” per battere questi malesseri ci sono.

Ansia, nervosismo e insonnia sono i problemi più comuni, affrontati da Daniela Lucini, responsabile di medicina dell’esercizio di Humanitas, in un articolo pubblicato su Humanitasalute che qui riportiamo integralmente.

(Ansia, insonnia e mal di primavera Più ore all’aria aperta per non soffrirne)


Il cosiddetto mal di primavera lo si riconosce dalla difficoltà di alzarsi la mattina perché si prova un’intensa stanchezza, accompagnata per contro dalla scarsa propensione ad addormentarsi subito la sera, nonostante l’astenia. Il tutto accompagnato da ansia e da cattivo umore che apparentemente non hanno una motivazione. Non è il caso di allarmarsi. La primavera tanto attesa porta spesso con sé questi sintomi passeggeri. In pochi giorni infatti ci si sentirà subito meglio. Non appena corpo e ormoni si saranno riabituati alla luce il ritmo circadiano si autoregolerà nuovamente.

Secondo un’indagine dell’Osservatorio Doxa-Aidepi a soffrire di “mal di primavera” sarebbero l’86% degli italiani. Circa 35 milioni di persone tra i 18 e i 70 anni di età, e in particolar modo le donne, con l’arrivo della bella stagione sono infatti colpite dalla medesima sintomatologia passeggera.

Il 64% degli italiani avvertirebbe un maggiore senso di stanchezza e spossatezza durante il cambio di stagione. Anche i disturbi legati al sonno sono molto comuni: il 38% degli intervistati, infatti, ha dichiarato problemi di insonnia. E ancora: l’influsso della primavera sembra colpire particolarmente i più giovani, quelli al di sotto dei 24 anni, che tendono a soffrire di più di irritabilità (40%) e malumore (37%), rispetto agli adulti, che lamentano gli stessi disturbi in percentuali minori (rispettivamente il 30% e il 32%). Anche gli stati d’ansia, riportati dal 21% degli intervistati, sembrano colpire di più durante l’arrivo della primavera che nel resto dell’anno.

Poco meno della metà degli intervistati ha dichiarato di trascorrere più tempo all’aria aperta e di concedersi momenti di relax per far fronte al male stagionale. Il 37% cerca di “pensare positivo”, mentre il 28% trova utile dedicarsi all’attività sportiva.

Non sono sintomi preoccupanti se non durano troppo a lungo, se si soffre di “mal di stagione” il mio consiglio è quello di cercare di uscire dalle abitudini tipiche dell’inverno, iniziando a muoversi un po’, mangiando più frutta e verdura fresca e riducendo grassi e carboidrati.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Humanitas mal di primavera ansia insonnia Daniela Lucini alimentazione carboidrati salute

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®