Sofidel Papernet
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 14 luglio 2020 | aggiornato alle 12:59| 66708 articoli in archivio
Allegrini
Molino Quaglia
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Il binge drinking coinvolge 4 giovani su 5
Aumenta il rischio di dipendenza da alcol

Il £$binge drinking$£ coinvolge 4 giovani su 5 
Aumenta il rischio di dipendenza da alcol
Il £$binge drinking$£ coinvolge 4 giovani su 5 Aumenta il rischio di dipendenza da alcol
Pubblicato il 23 agosto 2018 | 15:20

Ubriacarsi eccedendo durante una serata, fenomeno noto come binge drinking, è diventato una vera e propria moda tra i giovani, che tuttavia potrebbero sviluppare nel corso degli anni seri problemi di alcol-dipendenza.

Inoltre, secondo quanto riportato dall'Ansa, una maggiore frequenza di questi episodi aumenta ulteriormente il rischio. Tutto questo è emerso a seguito di uno studio della Fondazione Policlinico Universitario Gemelli Irccs - Università Cattolica, pubblicato su Scientific Reports, nato grazie al team di Giovanni Addolorato, direttore dell'Unità operativa semplice di area (Uosa) patologie alcol correlate e di Antonio Gasbarrini, direttore dell'Area gastroenterologia ed oncologia medica.

(Il binge drinking coinvolge 4 giovani su 5 Aumenta il rischio di dipendenza da alcol)

Secondo lo studio, effettuato su un campione di 2.704 giovani di età compresa tra i 13 e i 20 anni frequentanti le scuole superiori di Roma e di altre città del Lazio, l’80% dei rispondenti ha dichiarato di consumare bevande alcoliche e il 6,1% di presentare un disturbo da uso di alcol (di cui il 4,9% ha riferito di avere una diagnosi di abuso di alcol mentre il rimanente 1,2% una diagnosi di dipendenza da alcol).

Con il fenomeno preso in esame, il binge drinking, solitamente viene intesa l’assuzione di oltre 4/5 drink in una unica occasione e nell’arco di breve tempo, in modo tale da causare lo stato di euforia che solitamente si associa a queste situazioni.

«Anche se ci si limita a bere esclusivamente il sabato sera - dichiarano Addolorato e Gasbarrini hanno - questo comportamento, spesso ritenuto un normale passaggio adolescenziale, è un fattore di rischio per lo sviluppo di alcol-dipendenza».

(Il binge drinking coinvolge 4 giovani su 5 Aumenta il rischio di dipendenza da alcol)

Dallo studio è emerso inoltre che più si pratica il binge drinking più il disturbo da abuso di alcol e dipendenza vera e propria sono frequenti. «La quota dei ragazzi con diagnosi di dipendenza da alcolismo - sottolinea infatti Addolorato - era esclusivamente presente nel gruppo di giovani habitué del binge drinking mentre era assente in chi non era solito a questo comportamento, che è un fattore di rischio molto forte per lo sviluppo di dipendenza da alcol nei ragazzi. Verosimilmente, fra qualche anno dovremmo confrontarci con un aumento di incidenza di patologie alcol-correlate nella popolazione oggi giovanile che nel frattempo sarà diventata adulta».

Nonostante in Italia la vendita di alcolici ai minori sia vietata e l'Organizzazione mondiale della sanità si sia dichiarata contraria al consumo di alcolici negli adolescenti, nell'indagine è emerso che la maggior parte dei giovani coinvolti non era mai stata informata circa i rischi connessi al consumo di bevande alcoliche soprattutto in giovane età. Importante sarà quindi intervenire sulla prevenzione per cercare di arginare questo problema.

«Per prevenire tutto ciò - concludono gli esperti - è auspicabile che vengano incrementati programmi informativi adeguati sui rischi connessi sia al consumo di bevande alcoliche sia al binge drinking».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


salute health benessere iat italiaatavola Binge drinking alcolico studio indagine adolescente Giovanni Addolorato Antonio Gasbarrini dipendenza prevenzione drink bevanda serata

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®