Sofidel Papernet
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 05 luglio 2020 | aggiornato alle 12:34| 66553 articoli in archivio
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Stress e malattie autoimmuni
Ricerca islandese conferma la relazione

Stress e malattie autoimmuni 
Ricerca islandese conferma la relazione
Stress e malattie autoimmuni Ricerca islandese conferma la relazione
Pubblicato il 25 gennaio 2019 | 16:40

Lo stress, ormai è noto, non crea solo disturbi momentanei in grado di rovinare una giornata, ma può anche causare problemi più seri sul lungo periodo causando malattie come quelle autoimmuni.

Una ricerca offre nuovi importanti spunti ed elementi sul rapporto tra condizioni psichiche e fisiche dei pazienti, soprattutto nel caso in cui abbiano subito forti traumi. Carlo Selmi, responsabile di Reumatologia presso Humanitas e docente dell’Università di Milano ha commentato lo studio pubblicato su Jama e sviluppato da una università islandese in un articolo pubblicato su Humanitasalute che qui riportiamo integralmente.

(Stress e malattie autoimmuni Ricerca islandese conferma la relazione)


Da tempo è cosa nota che mente e corpo siano strettamente collegati. Il legame tra lo stress e lo sviluppo di particolari condizioni è ormai assodato ma più recente è invece la ricerca di un nesso tra condizioni psichiche dovute allo stress e le malattie autoimmuni, quelle in cui il sistema immunitario attacca organismo con una risposta eccessiva, causando danni ai diversi organi.

La ricerca coordinata dall’Università dell’Islanda ha riguardato l’analisi di dati raccolti negli ultimi 30 anni su oltre un milione di pazienti in Svezia. Di questi tester, 100mila avevano ricevuto una diagnosi di disordini mentali che oscillavano fra disturbi da stress post-traumatico a fasi acute di stress prolungate nel tempo fino a malattie psichiatriche. Questi individui rischiavano fra i 30 e 40% di ricevere una diagnosi legata a una malattia autoimmune, fra una lista di 41 patologie fra cui il morbo di Crohn, l’artrite reumatoide, la celiachia e il diabete di tipo I.

Secondo i ricercatori il rischio più alto lo corrono le persone che hanno ricevuto della loro vita una diagnosi da disturbo da stress post-traumatico in giovane età. Un rischio che però si riduce nei casi in cui il problema sia stato rapidamente diagnosticato e trattato con antidepressivi e altre soluzioni. Lo studio, pubblicato sulla rivista Jama, chiarisce che la ricerca è stata eseguita in modo osservativo, quindi non si possono trarre conclusioni sulle cause, ma solo mettere in evidenza l’esistenza di correlazioni tra stress e malattie autoimmuni.

Infatti, non è possibile escludere che lo stress possa derivare proprio dalla diagnosi di una malattia autoimmune e serve sottolineare che i malati considerati soffrivano di disturbi da stress ben oltre i normali livelli che la maggior parte di noi affronta ogni

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


salute health benessere Carlo Selmi Humanitas stress malattia autoimmune morbo di crohn stile di vita

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®