Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 14 ottobre 2019 | aggiornato alle 20:14| 61441 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Diecimila passi al giorno
per allontanare le malattie

Diecimila passi al giorno 
per allontanare le malattie
Diecimila passi al giorno per allontanare le malattie
Pubblicato il 27 aprile 2019 | 15:26

Camminare è il segreto per tenersi in forma anche senza una particolare propensione o preparazione atletica. Non serve essere giovani per passeggiare, né essere magri. Tutti, o quasi, lo possono fare.

Questo comportamento, se messo in pratica quotidianamente in una certa quantità, ha secondo gli esperti dei risultati eccellenti sulla salute delle persone, sia in termine di prevenzione che migliorare lo stato di salute. Ma quanto bisogna camminare affinché questo abbia degli effetti sulla salute? L’obiettivo, per tenere lontano il medico, potrebbe essere di 10 mila passi al giorno. Ne ha parlato la professoressa Daniela Lucini, responsabile di medicina dell’esercizio di Humanitas, in un articolo apparso su Humanitasalute, che vi riportiamo di seguito.

(Diecimila passi al giorno per allontanare le malattie)


L’americano medio cammina da 3mila a 4mila passi al giorno. È una buona idea scoprire quanti passi al giorno si cammina, prendendo questo numero come base di partenza da migliorare. Si può lavorare fino all’obiettivo di 10mila passi al giorno, un buon numero per assicurarsi che il movimento produca risultati sulla salute, puntando ad aggiungere mille passi extra al giorno ogni due settimane.

Perché stabilire un obiettivo giornaliero? Camminare è una forma di esercizio che è disponibile per la maggior parte delle persone. Non c’è bisogno di attrezzature speciali che non siano scarpe da passeggio di supporto. E non c’è bisogno di un costoso abbonamento a un centro fitness. Questa semplice attività può aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache, obesità, diabete, pressione alta e depressione.

«Diecimila passi al giorno è un vecchio mantra - ha aggiunto la professoressa Lucini - si tratta ovviamente di un ottimo obiettivo se riferito a soggetti completamente sedentari e in là con l’età. Se invece parliamo di giovani in salute il mio consiglio è di alzare decisamente il carico, con attività più impegnative e che allenano maggiormente un corpo sano. Senza accontentarsi del minimo, insomma».
 
Anche se il passo che teniamo non è abbastanza veloce da qualificarsi come esercizio di intensità moderata, camminare aiuta comunque a prevenire i problemi che possono verificarsi quando si è seduti troppo durante il giorno. Aggiunta di qualsiasi attività regolare alla routine quotidiana è utile. «Fare mezz’ora al giorno di attività ad intensità moderata, che corrisponde circa ai classici 3-4mila passi al giorno, è l’ideale - ha commentato la specialista - Si tratta di una piccola porzione di tempo, da dedicare prevalentemente al mattino se possibile, che dobbiamo ritagliarci se vogliamo stare bene e restarci a lungo. A noi la scelta».

salute health benessere camminare passi malattie prevenzione humanitas humanitasalute daniela lucini

RESTA SEMPRE AGGIORNATO! Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail, oppure iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp, oppure ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram.
SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).