Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 19 novembre 2019 | aggiornato alle 04:25| 62072 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Attenzione alle scottature
Possono favorire il melanoma

Attenzione alle scottature 
Possono favorire il melanoma
Attenzione alle scottature Possono favorire il melanoma
Pubblicato il 19 luglio 2019 | 11:17

È il tumore cutaneo più aggressivo e può svilupparsi in qualunque parte del corpo. Una diagnosi precoce e un intervento tempestivo sono fondamentali, purtroppo però spesso viene individuato in fase avanzata.

Sottoporsi a controlli periodici della pelle è fondamentale per prevenire e curare il melanoma. Lo afferma Antonio Costanzo, responsabile di Dermatologia in Humanitas, in una recente intervista apparsa su Humanitasalute, che riportiamo di seguito.

Controllare i nei è importante per prevenire il melanoma (Attenzione alle scottature Possono favorire il melanoma)
Controllare i nei è importante per prevenire il melanoma


«A partire dall’adolescenza - suggerisce Costanzo - una volta all’anno, va effettuato il controllo dei nei presenti dalla nascita e che si formano con l’età, dai quali si sviluppa buona parte dei melanomi. Quando ci si accorge che un neo subisce dei cambiamenti nella forma e/o nel colore, ha margini frastagliati, cresce rapidamente oppure di fronte alla comparsa di macchie brune sulla pelle o sulle mucose genitali, che non si erano mai notate, occorre recarsi subito da un dermatologo, che facilmente identificherà forme di melanoma o altre lesioni pericolose anche in fase molto precoce».

L’incidenza del melanoma è correlata alle scottature solari, ecco perché è importante esporsi al sole con cautela, utilizzando prodotti protettivi a seconda del proprio tipo di pelle, con una particolare attenzione ai bambini e ai ragazzi. «È scientificamente accertato - dice ancora Costanzo - che le scottature solari durante l’infanzia e l’adolescenza predispongono allo sviluppo del melanoma cutaneo».

È dunque raccomandabile che i bambini vengano esposti al sole estivo con molta cautela sia al mare sia in montagna. I bambini al di sotto di un anno poi, è opportuno che indossino il più possibile una maglietta bianca che ne protegga la pelle del dorso e del torace. In commercio esistono anche creme colorate a filtro solare totale per i bambini. La colorazione dei solari di solito è molto leggera ed è finalizzata a evitare l’effetto “bianco” creato dal biossido di titanio, uno dei principali fattori schermanti delle creme solari dei più piccoli. Tra le altre regole di prevenzione: evitare di esporsi al sole nelle ore centrali della giornata ed evitare l’abbronzatura artificiale di lampade, lettini e docce solari.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


salute health benessere Attenzione scottature favorire melanoma humanitas humanitasalute Antonio Costanzo nei dermatologia diagnosi precoce visite interventi

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).