Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 09 luglio 2020 | aggiornato alle 04:43| 66616 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Molino Quaglia
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Mal di testa e vertigini
Non sempre servono i farmaci

Mal di testa e vertigini 
Non sempre servono i farmaci
Mal di testa e vertigini Non sempre servono i farmaci
Pubblicato il 30 agosto 2019 | 11:39

Spesso questi due disturbi coesistono: è il caso dell’emicrania vestibolare, una forma di emicrania per cui è necessaria la diagnosi di uno specialista. Una corretta alimentazione può aiutare a sconfiggerla.

Di questo argomento si è occupato Vincenzo Tullo, neurologo e Responsabile dell’ambulatorio sulle cefalee di Humanitas in un articolo apparso su Humanitasalute, che vi riproponiamo di seguito.

Mal di testa e vertigini sono spesso sintomi correlati (Mal di testa e vertigini Non sempre servono i farmaci)
Mal di testa e vertigini sono spesso sintomi correlati


Le vertigini si caratterizzano per la sensazione che il corpo si stia spostando rispetto all’ambiente o viceversa; nella maggior parte dei pazienti con emicrania vestibolare le vertigini si avvertono a prescindere dal mal di testa. Come precisa il dottor Tullo, anche altre forme di mal di testa possono essere legate alle vertigini, come “la cefalea di tipo tensivo, soprattutto se associata a contrattura muscolare cerviconucale, e la cefalea cronica, in particolare in presenza di disturbi del sonno e abuso di farmaci.

L’associazione cefalea e vertigini può esservi anche in caso di patologie vascolari cerebrali (come dissecazione dell’arteria vertebrale, ischemia o emorragia in fossa cranica posteriore), ipertensione endocranica, neoplasie, infezioni cerebrali o sistemiche, traumi cranio-cervicali, malformazione di Arnold Chiari o disturbi dell’omeostasi”.
La diagnosi di emicrania vestibolare si avvale di alcuni criteri definiti dall’International Headache Society. Devono aversi almeno cinque crisi caratterizzate dai cosiddetti sintomi vestibolari, di intensità moderata o severa, di durata variabile da cinque minuti a settantadue ore.

Sono sintomi vestibolari la vertigine interna, quando il paziente avverte un movimento del corpo rispetto all’ambiente; la vertigine esterna, quando invece sembra che sia l’ambiente a muoversi rispetto a se stessi; la vertigine posizionale, dovuta a un cambio di posizione della testa; la vertigine scatenata da stimoli visivi o da movimenti del capo. Possono essere presenti anche capogiri dovuti a movimenti della testa, con la presenza di nausea.

In almeno la metà di questi episodi poi, deve esservi almeno una delle caratteristiche dell’emicrania: dolore pulsante, dolore unilaterale, mal di testa che peggiora con il movimento (come camminare), fotofobia, fonofobia o aura visiva (presenza nel campo visivo di luci scintillanti e linee zigzag).

Occorrerà poi escludere altri disordini vestibolari e tenere conto dell’associazione con l’emicrania, con o senza aura, della quale il paziente potrebbe anche aver sofferto in passato. «Dopo la diagnosi, lo specialista stabilirà il tipo di terapia più opportuno. Per trattare l’emicrania vestibolare possono essere indicati farmaci quali la betaistina, la levosulpiride, la diidroergotamina, la cinnarizina, il dimenindrinato e i cortisonici. Fondamentale poi il ruolo dello stile di vita: un corretto approccio dietetico-nutrizionale e la regolarità del sonno possono contribuire a ridurre la frequenza e l’intensità delle crisi. È bene dunque seguire una sana alimentazione che comprenda cereali, frutta, ortaggi, legumi e pesce e un’adeguata idratazione», ha concluso il dottor Tullo.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


salute health benessere malessere Mal di testa vertigini farmaci humanitas vincenzo tullo emicrania cefalea humanitasalute neurologo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®