Feudo Arancio
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 20 febbraio 2020 | aggiornato alle 18:14| 63578 articoli in archivio
Feudo Arancio
Pentole Agnelli
HOME     SALUTE     STILE DI VITA
di Federico Biffignandi
Federico Biffignandi
Federico Biffignandi
di Federico Biffignandi

Chiara Carcano, dieta da influencer
«Lo sport e la pizza sono la vita»

Chiara Carcano, dieta da influencer 
«Lo sport e la pizza sono la vita»
Chiara Carcano, dieta da influencer «Lo sport e la pizza sono la vita»
Primo Piano del 15 febbraio 2020 | 08:34

Seguitissima sui social, è anche protagonista della trasmissione C’è Posta per Te come postina. Sul suo profilo si impegna a promuovere uno stile di vita sano dove l’attività fisica è al centro. Attenzione però: la sua sensibilità la porta a non parlare mai di peso e a non fingersi esperta di nutrizione.

Senti parlare Chiara Carcano e ti viene voglia di mollare tutto ciò che stai facendo, uscire all’aria aperta e iniziare a correre, muoverti, saltare, sorridere, respirare, “fare cose” come si dice oggi nell’epoca social. Un’espressione che ci riserviamo di utilizzare qui perché Chiara Carcano è una delle “regine” dei social; si potrebbe definirla “influencer”, ma probabilmente sarebbe riduttivo vista la bomba di energia, di iniziative e di ruoli che svolge come quello di postina a C’è Posta per Te che l’ha fatta conoscere al grande pubblico della televisione.

Chiara Carcano (Chiara Carcano, dieta da influencer «Lo sport e la pizza sono la vita»)
Chiara Carcano

Il rapporto tra Chiara e i social è dunque strettissimo, ma è saldo anche quello con il cibo. Sì, con quello mangiato, apprezzato, sognato è chiaro perché - ammissione sua - adora mangiare. Ma anche con il cibo inteso come ingrediente per cucinare. Sul suo profilo social ha lanciato l’hashtag #lacasadicarca per annunciare ai follower l’esperienza incominciata nella sua nuova casa che la “obbliga” ora anche a dover imparare a cucinarlo quel cibo che tanto ama. Un motivo - ci consenta il simpatico nesso - per affrontare con un obiettivo in più l’imminente esperienza con Chef Save The Food. Si tratta di un programma che andrà in onda su La5 dal prossimo 20 febbraio in seconda serata e che condurrà con Marco Ferri: per i calciofili di vecchia data, figlio dell’arcigno ex difensore interista Riccardo Ferri, per la “new generation” uno degli influencer uomini più seguiti ed ex “naufrago” all’Isola dei Famosi.

L’idea del format parte da Davide Zanon e Luca Carcano (fratello di Chiara), che hanno ottenuto finanziamenti dal ministero per lo Sviluppo economico grazie all’associazione di Consumatori Codici la quale ha voluto inserire questo format nel proprio progetto denominato “Consuma consapevole” che mira a promuovere l’economia circolare e il risparmio di risorse nelle famiglie italiane. Una seconda edizione quella che si appresta a partire dopo la primissima esperienza andata in onda sul web nel 2017 e condotta sempre da Chiara Carcano. In questa edizione ci sarà la supervisione dello chef bistellato Alessandro Negrini (Il Luogo di Aimo e Nadia) che giudicherà i piatti preparati da otto coppie (si sfideranno in un due-contro-due in quattro diverse puntate) solo con ingredienti di “avanzo” che troveranno nelle rispettive gare.

Tiramisu e pizza la cena ideale per Chiara (Chiara Carcano, dieta da influencer «Lo sport e la pizza sono la vita»)
Tiramisu e pizza la cena ideale per Chiara

Chiara Carcano sui social però è anche quella che propone ai followers come messaggio principale uno stile di vita sano, corretto, all’insegna del mangiare bene e dell’attività fisica costante. «Parto dal presupposto - dice - che secondo me quello che serve è una buona educazione al cibo, mia mamma mi ha sempre insegnato a mangiare bene e ad evitare cotture “grasse”. Sono sempre per il mangiare bene senza esagerare, a me piacciono i dolci, ma sto sempre attenta. Evito gli eccessi, come il fritto. Mi piace di più la pietanza al naturale e prediligo anche le cotture leggere, al vapore o bolliti ad esempio».

Piatti leggeri, ma proponetele una cena con pizza e tiramisu e avrete con voi la ragazza più felice del mondo. «Possono succedere le peggiori cose, ma vuoi mettere avere davanti un tiramisu? Rinasco, oppure la pizza che è davvero patrimonio Unesco per l’Italia».

Ma ogni peccato di gola si fa perdonare con un’attività fisica costante. Sempre tramite i social, Chiara ha lanciato l’hashtag #starttodaynottomorrow per dire ai followers che è oggi che bisogna alzarsi dal divano e iniziare a muoversi, non domani, altrimenti la voglia passa. «Per me - spiega - oltre che per un motivo estetico, la palestra è l’unico momento in cui mi dedico a me stessa e scarico tutta l’energia e lo stress di una giornata difficile. E se non è palestra io una camminata riesco sempre a farla».

Il suo motto è «Inizia oggi, non domani» (Chiara Carcano, dieta da influencer «Lo sport e la pizza sono la vita»)
Il suo motto è «Inizia oggi, non domani»

A questo punto però sorge spontanea una domanda: da influencer senti la responsabilità di “influenzare” chi ti segue con i tuoi consigli? «Premetto che non ho mai seguito una dieta - dice lei - ma leggendo tanto ed essendo stata da sempre una sportiva, so cosa faccia bene e cosa no al mio organismo. Penso che per arrivare a determinati obiettivi a livello fisico, estetico, è giusto affidarsi a chi di dovere. Io anche sui miei social evito sempre di parlare di peso o di nutrizione in generale perché non essendo esperta non mi va di dare informazioni sbagliate. Quello che cerco di condividere è lo stile di vita sano cioè bere tanto, fare tanto sport e mangiare sano senza privarsi di qualche golosità. Quanto alla responsabilità penso che chi fa l’influencer, a prescindere da quello che vuole comunicare, abbia una responsabilità enorme perché non sai mai chi sta guardando le tue Ig Stories e come viene recepito il messaggio che tu stai cercando di comunicare. A mio avviso quindi anche chi non è influencer dovrebbe sempre stare attento a quello che risponde sui social perché l’impatto può essere davvero devastante. Io dico sempre che parlo per me, che faccio vedere i risultati di quello che faccio sul mio corpo».

Propositi nobili che arrivano da chi influencer non si è improvvisata, ma che qui ci è arrivata tramite un percorso di studi e professionale preciso. Ma, ancor di più, Chiara Carcano lo spirito da “trascinatrice” ce lo ha dentro e questo fa sì che i suoi messaggi risultino sempre fondati, seri e spontanei. Ma riesce nel suo intento di non condizionare i followers? «Ho un feedback super positivo - risponde - tante ragazze anche con un passato di problemi alimentari mi ringraziamo per quello che faccio. Io dico sempre di guardarsi allo specchio con la voglia di migliorarsi, ma senza diventare un’ossessione e poi iniziare subito, non domani perché è oggi il momento. Una volta che vedi risultati, condurre uno stile di vita corretto con lo sport al primo posto diventa una droga; lo sport è vita, adrenalina pura, uno può dare mille volte di più se è di buon umore, a sé stesso e al prossimo».

Insomma, in questo caso farsi “influenzare” diventa consigliato e positivo. Mettetevi una maglietta, indossate scarpe da ginnastica, uscite, respirate e correte. Tornati a casa, pasto salutare (ma senza dimenticare di concedervi anche un piccolo sfizio per accontentare il palato).

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


salute health benessere influencer dieta sport palestra cibo alimentazione instagram stories Chiara Carcano Marco Ferri Alessandro Negrini Riccardo Ferri

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®