Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 10 luglio 2020 | aggiornato alle 05:43| 66643 articoli in archivio
Allegrini
Rational
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Sport individuali
Più responsabilità, meno pressioni

Sport individuali 
Più responsabilità, meno pressioni
Sport individuali Più responsabilità, meno pressioni
Pubblicato il 28 maggio 2020 | 16:53

Gli sport di squadra aiutano a socializzare e a misurarsi con gli altri; quelli in cui si dipende solo dalle proprie forze, come nuoto o arti marziali, hanno altri tanti aspetti positivi psicofisici.

Che praticare sport giovi alla salute è cosa risaputa, ma nel momento di scegliere a quale attività dedicarsi è legittimo porsi delle domande. Una di queste è senza dubbio quali sport siano da preferire, o se sia meglio uno sport individuale o uno sport di squadra. Gli sport individuali sono quegli sport nei quali l’atleta può contare solo sulle proprie forze per il raggiungimento dell’obiettivo agonistico, come il nuoto, il tennis e l’atletica.

Il nuoto è uno degli sport più completi - Sport individuali, sfida personale Più responsabilità, meno pressioni
Il nuoto è uno degli sport più completi

Ne abbiamo parlato con Daniela Lucini, responsabile della Sezione di Medicina dell’Esercizio e Patologie funzionali di Humanitas e Direttore della scuola di specializzazione di Medicina dello sport ed esercizio fisico dell’Università degli Studi di Milano.


Su internet si dice spesso che gli sport di squadra aiutano a socializzare. Se questo è vero, è vero anche che questi sport creano un clima di competizione che non sempre giova alla costituzione di un ambiente salutare e benefico. Questo perché l’instaurazione di legami, le preferenze interpersonali e il bisogno di selezionare, da un gruppo più grande, gli elementi della squadra che parteciperà alle competizioni, possono provocare frustrazioni e ansie che non permettono sempre a queste attività di andare a beneficio dell’individuo fragile.

Gli sport individuali mettono chi li pratica di fronte alla propria autonomia e al senso di responsabilità personale. Questo non significa, tuttavia, che non ci sia anche un aspetto sociale. Gli allenamenti, infatti, non sono svolti autonomamente, ma nella grande maggioranza dei casi in gruppo. Ciò che viene davvero a mancare è quindi solo la competizione interna, carenza che può essere determinante per alleggerire il peso psicologico della concorrenza e il timore dell’esclusione, migliorando il modo di affrontare l’attività, soprattutto per le persone particolarmente introverse.

Nonostante sia negli sport individuali sia in quelli di squadra ci si trova davanti un avversario da “battere”, nei primi ci si deve affidare solo sulle proprie forze. Per questo motivo negli sport individuali il primo avversario da superare per fare sempre meglio siamo noi stessi.

Questo consente all’atleta di mettersi costantemente alla prova, di fare i conti personalmente con il peso della sconfitta, di sviluppare una serie di capacità mentali e anche di imparare a reagire individualmente. È chiaro che doversi sempre rimettere in gioco può condurre anche a più veloci miglioramenti sul piano fisico.

Se le arti marziali possono portare considerevoli benefici alla postura, oltre che allo sviluppo della coordinazione e della tonicità dei muscoli, il nuoto permette uno sviluppo di tutti i muscoli, oltre a risultare un ottimo allenamento per la respirazione e per il sistema cardio-circolatorio.

Per quanto riguarda invece la ginnastica, questa rafforza i legamenti e le ossa, ma soprattutto garantisce un rafforzamento armonico di tutto il corpo. L’atletica aiuta a migliorare forza, velocità, ma soprattutto resistenza, e in generale, ognuna di queste discipline, aiuta a migliorare a lungo termine la capacità di disciplinare se stessi e il proprio senso di responsabilità.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


salute health benessere sport sport individuali atletica corsa nuoto humanitas Daniela Lucini

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®