Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 11 novembre 2019 | aggiornato alle 21:18| 61960 articoli in archivio
Rational
Pentole Agnelli
HOME     SALUTE     MEDICINA

Ernia iatale, come combatterla?
No a cibi fritti, grassi e piccanti

Ernia iatale, come combatterla? 
No a cibi fritti, grassi e piccanti
Ernia iatale, come combatterla? No a cibi fritti, grassi e piccanti
Pubblicato il 01 giugno 2019 | 12:37

Dolori di stomaco e difficoltà nella digestione colpiscono diversi individui. Molte le cause, tanti gli sviluppi e pure le effettive diagnosi. L’ernia iatale è una delle motivazioni più frequenti e forse poco conosciute.

Si definisce come una condizione anatomica caratterizzata dal passaggio di una parte dello stomaco nel torace. La sua formazione è dovuta all’allentamento delle pareti dello iato, che è una piccola apertura del diaframma attraverso la quale passa l’esofago. Dei sintomi causati o meno dall’ernia iatale e dei consigli per affrontarla, ne ha parlato Beatrice Salvioli, gastroenterologa in Humanitas in un articolo pubblicato su Humanitasalute che qui riportiamo integralmente.

(Erna iatale, come combatterla? No a cibi fritti, grassi e piccanti)


L’ernia iatale può essere asintomatica, oppure manifestarsi con alcuni sintomi riconducibili o a difficoltà di digestione, oppure al reflusso gastroesofageo, con risalita nell’esofago di acidi gastrici e conseguenti bruciore, rigurgito e dolore a livello toracico. Un altro sintomo caratteristico dell’ernia iatale è la sensazione di percepire i battiti cardiaci dopo mangiato, come fosse una palpitazione.

In presenza di questi sintomi è consigliabile rivolgersi al medico, che prescriverà gli accertamenti opportuni per accertare o escludere la presenza di ernia e/o di reflusso. Solitamente la diagnosi si effettua durante la gastroscopia, anche se l’esame migliore per misurare l’entità dell’ernia è quello radiologico (RX esofago), in cui al paziente viene fatta bere una soluzione liquida con bario che contrasta le prime vie digestive.

In presenza di ernia iatale che si accompagna a reflusso gastroesofageo è consigliabile evitare alcuni alimenti come cibi fritti, piccanti o grassi (salse, burro), cioccolato, menta, caffè, tè, sughi di pomodoro, agrumi, insaccati e carne affumicata, formaggi grassi e fermentati, alcolici. Ma la cosa più importante è non mangiare troppo tardi a cena e non sdraiarsi o mettersi alla televisione subito dopo mangiato, soprattutto se il pasto è stato abbondante.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


salute health benessere iat italiaatavola mal di stomaco digestione reflusso cibo alimentazione Humanitasalute Beatrice Salvioli

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).