Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 02 febbraio 2023  | aggiornato alle 08:47 | 91525 articoli in archivio

Fratelli Pinna e Santa Maria La Palma protagonisti al Carlos V di Alghero

L’azienda casearia Pinna di Thiesi (Ss) e la Cantina Santa Maria La Palma di Alghero (Ss) sono state protagoniste di un “educational” al Carlos V Hotel per mostrare tutta la bontà e qualità dei loro prodotti

di Marinella Argentieri
 
23 ottobre 2015 | 14:50

Fratelli Pinna e Santa Maria La Palma protagonisti al Carlos V di Alghero

L’azienda casearia Pinna di Thiesi (Ss) e la Cantina Santa Maria La Palma di Alghero (Ss) sono state protagoniste di un “educational” al Carlos V Hotel per mostrare tutta la bontà e qualità dei loro prodotti

di Marinella Argentieri
23 ottobre 2015 | 14:50
 

Serata di gusto al Carlos V Hotel di Alghero (Ss). Due importanti aziende agroalimentari del nord-ovest della Sardegna sono state protagoniste del “educational per la stampa” organizzato dall’associazione Ristoranti Regionali - Cucina Doc, con il contributo della Fondazione Meta, nei primi giorni di ottobre ad Alghero: i formaggi Pinna di Thiesi (Ss) e la Cantina Santa Maria La Palma di Alghero (Ss).

Paolo Pinna, Marinella Argentieri, Mauricio Marra, Roberto Salis
Nella foto, da sinistra: Paolo Pinna, Marinella Argentieri, Mauricio Marra e Roberto Salis

Nata nei primi anni del secolo scorso dall’intuizione dei fratelli Giommaria e Francesco Pinna l’industria casearia, oggi Spa, è cresciuta di generazione in generazione fino a raggiungere la dimensione che alcuni numeri fanno capire: 1.500 allevatori di 220mila pecore conferiscono 260mila litri di latte, raccolti ogni giorno da 45 camion refrigerati. Ogni anno sono prodotti 100mila quintali di formaggi e ricotte nello stabilimento di 30mila metri quadri coperti, per un fatturato di 60 milioni di euro. L’azienda realizza il 15% di tutto il pecorino prodotto in Sardegna, il 24% di tutto il pecorino romano prodotto in Italia mentre il 40% dell’intera produzione è destinata al mercato estero.

Sulla terrazza panoramica del Carlos V Hotel di Alghero, splendida struttura cinque stelle affacciata sulla Riviera del corallo, che ha ospitato i giornalisti nella tre giorni del tour, Paolo Pinna direttore marketing dell’azienda di famiglia ha proposto in degustazione: Brigante, formaggio di breve stagionatura dal gusto dolce e raffinato, Medoro Pecorino Sardo Maturo Dop dal gusto saporito, Gran Pecorino dal sapore deciso e Ricotta Mustia dal particolare gusto affumicato. I formaggi sono stati felicemente accompagnati da Akenta, lo spumante metodo charmat ottenuto da uve Vermentino in purezza della Cantina Santa Maria la Palma leader in Sardegna nella vinificazione di questo vitigno.

La cantina raccoglie le uve di 300 soci, coltivate su un’estensione di 650 ettari, produce 4 milioni di bottiglie delle quali il 50% di Vermentino interpretato in otto diverse etichette. In continua crescita qualitativa, ha messo in cantiere il suo nuovo traguardo, la produzione di uno spumante metodo classico che maturerà nelle profondità della riserva marina di Capo Caccia, esperimento già testato con successo su Akenta.



L’assaggio di alcuni dei prodotti eccellenti delle due realtà imprenditoriali ha preceduto l’elegante cena approntata da Mauricio Marra chef executive del Carlos V per giornalisti, ristoratori, ospiti locali e provenienti da: Lombardia, Trentino, Veneto, Umbria e Toscana. L’antipasto composto da: polpo in agliata, calamaretti fritti, carpaccio di aragosta alla catalana ha dato il via al menù che è proseguito con gnocchi di zucca con vongole e asparagi di mare, per continuare con trancio di rombo su letto di patate e terminare con pere al vino con mousse di mascarpone al rosmarino.



In abbinamento al menu Santa Maria la Palma ha presentato: punta rosa cannonau di Sardegna, i papiri, sauvignon estìu e soffio di sole passito. La serata che ha visto la presentazione di: “Dal filo di Arianna al filo d’olio” trattato sulla produzione dell’olio d’oliva in Italia legato da un racconto autobiografico dell’autore Angelo Valentini, personaggio di chiara fama nel panorama culturale del nostro Paese, si è conclusa con la conversazione astrologica di Susy Grossi, giornalista gastronoma autrice tra l’altro di “A tavola con le stelle e la cucina dello zodiaco”, che ha tracciato il tema astrale di Alghero prevedendo, per la bella città catalana in Sardegna, un crescente successo turistico.


F.lli Pinna Azienda Casearia
Via F.lli Chighine 9 - 07047 Thiesi (Ss)
Tel 079 886 009 - Fax 079 886 724
www.fratellipinna.com
info@pinnaspa.it


Cantina Santa Maria La Palma
Loc. Santa Maria la Palma - 07040 S. Maria La Palma, Alghero (Ss)
Tel 079 999008 - Fax 079 999058
www.santamarialapalma.it
vini@santamarialapalma.it

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       



Tirreno CT
Prugne della California

Bonduelle