ABBONAMENTI
 
Castel Firmian
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 21 settembre 2020 | aggiornato alle 02:07 | 67858 articoli in archivio
Castel Firmian
Ros Forniture Alberghiere
di Renato Andreolassi
Renato Andreolassi
Renato Andreolassi
di Renato Andreolassi

Montisola, turismo in aumento del 20-30%
Bisogna sfruttare l'effetto “Floating Piers”

Montisola, turismo in aumento del 20-30% 
Bisogna sfruttare l'effetto “Floating Piers”
Montisola, turismo in aumento del 20-30% Bisogna sfruttare l'effetto “Floating Piers”
Primo Piano del 30 giugno 2017 | 09:43

Dopo un anno dal ponte galleggiante dell'artista sul lago d'Iseo, si tirano le somme: il turismo a Montisola è cresciuto del 20-30%, ma amministrazioni e imprenditori devono investire per mantenere l'attrattività

«Turisti qui a Montisola ci sono tutto l'anno, dopo la passerella-galleggiante di Christo sono aumentati del 20-30%»: cosi la titolare della forneria Ziliani a pochi metri dall'imbarco di Peschiera Maraglio. Nel piccolo panificio dove ogni giorno si sfornano le deliziose "spongade", dolce tipico della Valcamonica e del Sebino, la prima verifica ad un anno dall'evento - da metà giugno ai primi di luglio - che ha richiamato un milione, cifra molto variabile, di visitatori.

Montisola, turismo in aumento del 20-30% Bisogna sfruttare l'effetto Floating Piers
foto: in-Lombardia.it

La conferma dell'aumento dei turisti viene anche dai titolari dei negozi di souvenir, dell'edicola-salumeria, e dei due bar che si affacciano sulla strada che porta su Monzino e poi agli 800 metri del Santuario della Madonna della Ceriola. "The Floating Piers" insomma ha colpito nel segno. E non sono mancate le celebrazioni per ricordare l'evento che ha fatto letteralmente camminare sulle acque del lago d'Iseo, donne, uomini, giovani, anziani di tutto il mondo. A ricordare quei giorni super affollati soprattutto di sera, sono state stese sul lungolago le reti e il tessuto dall'inconfondibile color giallo ocra.

E adesso? La partita è più mai aperta. La Regione ha annunciato che ristrutturerà il complesso delle "Palafitte" mentre i comuni delle due sponde bresciane e bergamasche annunciano anzitutto di voler fare per sfruttare l'effetto "ponte galleggiante Christo". Tante buone intenzioni anche se vale su tutte l'osservazione che ci è stata fatta da alcuni turisti sul battello durante la traversata da Sulzano a Monteisola. «Va bene il turismo mordi e fuggi, ma qui servono più strutture ricreativo-turistiche di tutti i livelli. L'isola lacustre più grande d'Europa attende imprenditori coraggiosi che sappiano guardare lontano, molto lontano. L'effetto Christo non può scomparire dopo pochi anni e inabissarsi nelle profonde acque del lago».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Montisola Monte Isola Lago dIseo turismo Ponte di Christo Christo Ponte galleggiante The Floating Piers investimento

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®