Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 03 dicembre 2021 | aggiornato alle 07:56 | 79956 articoli in archivio

Con Puglia in Rosé il vino rosato conquista i palati di tutto il mondo

L’associazione, fondata e diretta da Lucia Nettis, organizza eventi e realizza attività promozionali e commerciali (sul mercato nazionale e internazionale) per il settore vinicolo, in particolare per il rosato pugliese

03 marzo 2016 | 12:09

Con Puglia in Rosé il vino rosato conquista i palati di tutto il mondo

L’associazione, fondata e diretta da Lucia Nettis, organizza eventi e realizza attività promozionali e commerciali (sul mercato nazionale e internazionale) per il settore vinicolo, in particolare per il rosato pugliese

03 marzo 2016 | 12:09

«Il vino, dopo l’uomo - diceva il celebre enologo e scrittore Luigi Veronelli - è il personaggio più capace di raccontare storie, di lanciare messaggi vasti e antichi, di presentarsi con i suoi documenti d’identità completi». E se il vino “comunica” al palato sensazioni, mondi e universi infiniti, in questa identità complessa è il suo colore a creare un’attrattiva visiva che affascina e colpisce, attrae e stimola il pensiero di chiunque si avvicini al “nettare degli dei”.

Il rosa propone infinite varianti cromatiche, che a loro volta sfociano nell’universo ammaliante del “Rosato”: vini con eccellenti e naturali doti di freschezza e immediatezza di gusto, compagni perfetti per le migliori occasioni conviviali.



Non è un caso, dunque, che l’associazione Puglia in Rosé, fondata e diretta da Lucia Nettis (nella foto, al centro), si occupi dell’organizzazione di eventi e della realizzazione di attività promozionali e commerciali - sul mercato nazionale e internazionale - per il settore vinicolo, e nello specifico per il vino rosato pugliese. Inserito in un sempre crescente trend di crescita nei livelli di produzione e di consumo a livello mondiale, il vino rosato rappresenta una particolare eccellenza enoica a cui la Puglia risulta particolarmente portata, producendo buona parte del rosato nazionale e gratificando, grazie agli alti livelli di esportazione, i palati di tutto il mondo.

In considerazione di questa vocazione e delle politiche di sviluppo del territorio, Puglia in Rosé si presenta come un’importante vetrina finalizzata a creare sinergie tra aziende, istituzioni e un vasto pubblico di addetti ai lavori, neofiti e appassionati.

Frequenti sono i contatti dell’associazione con grandi catene di distribuzione, soprattutto in Inghilterra, negli Stati Uniti e nell’America del Sud. Presente nelle borse vini più importanti, come l’Italian Wine Week di New York, Puglia in Rosé ha preso parte anche ai più importanti festival cinematografici internazionali, come “De Rome à Paris” a Parigi, la Mostra del Cinema di Venezia o la Festa del Cinema di Roma.

Fede (a destra) e Tinto (a sinistra)

Nei prossimi mesi l’associazione collaborerà alla seconda edizione dell’iniziativa “Frecciarosata” (iniziativa che permette di fare degustazioni a bordo dei treni Frecciarossa Trenitalia), oltre a confermare la propria presenza in vari festival di wine & food in Italia e all’estero.

Tra i prossimi eventi di maggior prestigio, nel giugno 2016 Puglia in Rosé parteciperà per la prima volta a “La nuit en Rosé”, evento di grande caratura internazionale di New York dedicato ai vini rosati, mentre a luglio sarà al centro di diversi appuntamenti organizzati a Londra, in vari ristoranti della City. A settembre, poi, volerà al “Miami Spice”, in Florida.


Puglia in Rosé
via Beata Elia di San Clemente 232 - 70122 Bari
Tel 333 5084824
www.pugliainrose.it
pugliainrose@gmail.com

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali