Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 27 settembre 2022 | aggiornato alle 06:53| 88111 articoli in archivio

I Maestri raccontano... L’eccellenza è un’attitudine da condividere

Il selezionatore per eccellenza, il “WineHunter” Helmuth Köcher, insieme a 5-Hats ha costituito un Team di professionisti incaricati di selezionare le eccellenze enologiche in tutto il mondo

di Fabio Di Pietro
Direttore The Whynery Journal
 
02 giugno 2022 | 12:30

I Maestri raccontano... L’eccellenza è un’attitudine da condividere

Il selezionatore per eccellenza, il “WineHunter” Helmuth Köcher, insieme a 5-Hats ha costituito un Team di professionisti incaricati di selezionare le eccellenze enologiche in tutto il mondo

di Fabio Di Pietro
Direttore The Whynery Journal
02 giugno 2022 | 12:30
 

In un contesto dove storia, cultura e poesia si intrecciano è successo qualcosa di davvero speciale. Il lago d’Iseo, che già vive di bellezza e di natura tutto l’anno, ha ospitato presso l’Hotel Araba Fenice, a Pilzone (Bs), la presentazione degli Ambasciatori di The WineHunter nel mondo. La location è stata scelta come “casa” di questa giornata importante visti i profondi valori storici e artistici che da sempre caratterizzano l’hotel: dagli incontri segreti fra Churchill e Mussolini in finir di guerra, all’artista Christo che nella struttura ha progettato e realizzato il suo “Floating piers”, fino al romantico aneddoto che vuole che sia stato sventolato addirittura qui il primo Tricolore. Singolare che nella stessa stanza dove l’Italia ha vissuto uno dei suoi inizi ci sia la possibilità di farla anche ripartire come sistema nel mondo.

Helmuth Köcher £$I Maestri raccontano...$£ L’eccellenza è un’attitudine... da condividere

Helmuth Köcher

Abbiamo scoperto nel corso di questa rubrica davvero molti mestieri che si occupavano di arti da salvaguardare e da tramandare ma, in questa occasione, dobbiamo mettere un accento diverso su una capacità, ovvero quella di selezionare. Il selezionatore per eccellenza, Helmuth Köcher, ha tenuto una lectio magistralis su come individuare l’emozione che si cela dietro ad un prodotto, come capirne il valore calandolo nel suo contesto produttivo e come comprendere il vero messaggio del produttore.

DolceVita

Ambasciatori in cerca di eccellenze in tutto il mondo

Il parterre, composto da professionisti che si sentivano quasi come bambini al luna park davanti a così grandi illuminazioni, era la squadra che ha creduto e sposato la filosofia del WineHunter. 5-Hats con lui, infatti, ha realizzato un sogno tanto utopistico quanto necessario: la creazione di un Team di super professionisti che conoscano e condividano la filosofia del WineHunter e la possano diffondere internazionalmente attraverso la Guida. Questi “Ambassador” insigniti e nominati come i punti di riferimento per i mercati esteri, sono figure che oggi rappresentano il Team nel mondo: Karine De Souza (Sud America), Antonella Riccio (Usa), Alessandro Satin (Canada, Svezia, Norvegia, Finlandia), Chaochao Wu con il supporto tecnico di China Link (Cina, Hong Kong, Taiwan, Macao).

I WineHunter Ambassador con i diplomi dopo la nomina: Antonella Riccio, Helmuth Köcher, Karine De Souza, Alessandro Satin, China Link £$I Maestri raccontano...$£ L’eccellenza è un’attitudine... da condividere

I WineHunter Ambassador con i diplomi dopo la nomina: Antonella Riccio, Helmuth Köcher, Karine De Souza, Alessandro Satin, Marco Facchini (China Link)

Questi nuovi rappresentanti del credo e della filosofia del Team avranno come grande strumento la Guida, la quale raccoglierà l’anno di scouting e renderà riconoscibile la ricerca delle eccellenze italiane nel mondo, creando anche “gemellaggi” coi Paesi di interesse dei rispettivi Ambassador e costruendo delle vere e proprie sezioni dedicate ai prodotti internazionali che meritano di essere inseriti nel mercato italiano.

 

Il vino come espressione emozionale del territorio

«Il vino non è solo fortemente radicato nell’economia del nostro Paese, ma anche nella Storia e nella Cultura dell’uomo. L’obiettivo di oggi è anche quello di condividere con voi una filosofia: non fermatevi al vino, ma cercate in esso il territorio che viene espresso da parte dell’artigiano che lo crea attraverso una emozione!». Queste alcune delle parole di Helmuth Köcher che ha accompagnato gli Ambassador in una masterclass privata sui vini georgiani, altra perla da scoprire ed approfondire.

Dopo molto “viaggiare” idealmente fra le diverse culture rappresentate degli Ambassador e fra i vini della Georgia, abbiamo poi potuto toccare con mano la qualità espressa da Berlucchi, come una realtà della Franciacorta che, per storia e charme, rappresenta il territorio franciacortino fuori dall’Italia tessendo un ottimo legame fra la cantina e le nuove strategie di The WineHunter e 5-Hats per fare sistema nel mondo.

Giornate come queste sono una vera opportunità per sentirsi “minuscoli” in confronto alla quantità di perle che ci possono essere in Italia (e non solo), ma al contempo grandi e forti se si ha una squadra con la quale affrontare la sfida di accompagnare le aziende a farsi apprezzare nei mercati esteri. L’eccellenza è un’attitudine... da condividere!

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Hotel - Fiera Bolzano 2022