Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 09 dicembre 2019 | aggiornato alle 17:44| 62476 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     TURISMO     LIBRI
di Piero Rotolo
Piero Rotolo
Piero Rotolo
di Piero Rotolo

Una Sicilia da visitare e degustare
nell'8ª edizione di SlowBook

Una Sicilia da visitare e degustare 
nell'8ª edizione di SlowBook
Una Sicilia da visitare e degustare nell'8ª edizione di SlowBook
Pubblicato il 18 aprile 2016 | 14:07

Tutte le tipicità dell'isola nell'8ª guida delle Strade del vino e dei sapori di Sicilia. Uno spazio dedicato anche al Treno dei vini dell'Etna, che dal 30 aprile racconterà il territorio siciliano in maniera originale

Dopo la presentazione in anteprima presso l’assessorato regionale al Turismo a Palermo, la guida SlowBook, passeggiando e degustando il territorio siciliano, realizzata da Edizioni “Belle e buone arti, l’Italia delle eccellenze”, è stata presentata al Vinitaly, in occasione della conferenza sul progetto “Il treno dei vini dell’Etna”. Nuova edizione per lo “SlowBook, passeggiando e degustando il territorio”, guida ufficiale delle Strade del vino e dei sapori di Sicilia, l’iniziativa editoriale presentata a Vinitaly, è diventata un appuntamento tradizionale per la grande platea degli “winelovers” e gli enoturisti stranieri.



Molte le novità dell’ottava edizione. Intanto, la guida è stata inserita nel piano di promozione dell’assessorato regionale al Turismo della Regione Sicilia, che la porterà in giro a livello mondiale. «Slow book delle Strade del vino e dei sapori di Sicilia - ha dichiarato Anthony Barbagallo, assessore regionale al Turismo - rappresenta un’offerta immediata dei territori vinicoli e delle tipicità per tutti i turisti stranieri che vengono in Sicilia». Nella seconda parte della pubblicazione, dopo la presentazione del premio “Sicilia, isola da scoprire”, patrocinato dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia, uno spazio importante è dedicato al nuovo aeroporto di Comiso (Rg), occasione unica di sviluppo per il territorio del sud-est siciliano.

Si parla dell’iniziativa “Il treno del vino dell’Etna” che partirà il 30 aprile, un modo originale per conoscere un paesaggio unico al mondo. Un percorso da Riposto fino a Randazzo a bordo di treni a scartamento ridotto della ferrovia Circumetnea, voluto dalla Strada del vino dell’Etna per illustrare il territorio ai turisti. Il treno sarà agganciato al bus del vino che porterà i turisti in giro per le cantine del territorio. Uno spazio al nuovo aeroporto di Comiso (Rg), occasione unica di sviluppo per il territorio etneo.


«Con la nuova edizione della guida - ha affermato Tiziano Toffolo, direttore editoriale dello Slow Book - rilanciamo il nostro impegno appassionato verso la Sicilia e le sue eccellenze, anche in considerazione dei dati interessanti sulla performance del turismo enogastronomico». Insomma, la guida rappresenta una “Sicilia tutta da scoprire”, soprattutto nei territori delle Strade del vino, ormai pronti ad accogliere la grande platea di appassionati. Un viaggio affascinante, quanto straordinario alla scoperta della storia millenaria, della cultura, dell’archeologia e dell’enogastronomia dell’Isola del mito, fatto di luoghi, prodotti e sapori. Un’opera editoriale preziosa per lo sviluppo e la promozione del territorio siciliano e delle sue eccellenze.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Vinitaly Il treno dei vini dell Etna SlowBook Strade del vino e dei sapori di Sicilia Anthony Barbagallo turismo aeroporto di Comiso Tiziano Toffolo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).