ABBONAMENTI
 
Castel Firmian
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 19 settembre 2020 | aggiornato alle 20:52 | 67855 articoli in archivio
Castel Firmian
Ros Forniture Alberghiere

Roma, in calo gli arrivi negli alberghi
Il turismo soffre, tanti i b&b abusivi

Roma, in calo gli arrivi negli alberghi 
Il turismo soffre, tanti i b&b abusivi
Roma, in calo gli arrivi negli alberghi Il turismo soffre, tanti i b&b abusivi
Primo Piano del 11 ottobre 2016 | 10:33

Roma ha registrato un aumento dell’1,5% per quanto riguarda l’arrivo di turisti negli alberghi; un risultato sconfortante rispetto al 4-5% degli scorsi anni. La città delude e non offre ai visitatori i servizi basilari. Rispetto a un totale di circa 5mila strutture ricettive regolarmente registrate, su Airbnb se ne contano 18mila

Nemmeno il Giubileo è bastato per risollevare le sorti del turismo nella Capitale. Gli arrivi di turisti negli alberghi romani hanno registrato un lieve incremento dell'1,5%, rispetto al 4-5% degli scorsi anni. Gran parte della colpa è da imputare ad una cattiva gestione della città, come sostiene Giuseppe Roscioli, presidente di Federalberghi Roma, sul Corriere della Sera: «La Capitale è abbandonata a se stessa da più di 4 anni».



«Ci sono continue emergenze - aggiunge Roscioli - dalle buche al traffico, ai rifiuti e alla sicurezza: i turisti parlano sui “social” e sicuramente non ne parlano bene. gran parte dei clienti ci dicono: Roma è una città meravigliosa ma non ci torno più». Senza contare che oltre ai disagi dovuti al traffico e alle pessime condizioni delle strade romane, sulle spalle dei turisti pesa anche la tassa di soggiorno, che è una delle più care in Europa.

A rincarare la dose ci pensano le migliaia di strutture ricettive illegali; basti pensare che le licenze ufficialmente registrate a Roma sono circa 5mila, eppure sul portale di prenotazioni online Airbnb si contano oltre 18mila inserzionisti. Per questo motivo domani 12 ottobre gli albergatori incontreranno il Prefetto, nella speranza che vengano individuate le strutture ricettive abusive per mettere un freno alla concorrenza sleale nei confronti degli albergatori che operano regolarmente.

E come se non bastasse a fare lo sgambetto alla Capitale è Milano, che per il terzo anno consecutivo ha superato Roma per numero di visitatori e si conferma una città dal grande potenziale attrattivo per i turisti. «Milano supera Roma per numero di visitatori per il terzo anno consecutivo: nel 2016 ne aspetta 7,7 milioni», ha dichiarato il sindaco Giuseppe Sala davanti agli imprenditori di Assolombardia. Così Milano conquista il 14° posto nella classifica delle città più visitate al mondo, secondo la Global Destination Cities Index MasterCard 2016. Roma si deve invece accontentare di un 16° posto.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Roma Capitale Giuseppe Roscioli bed and breakfast albergo turista Airbnb abusivismo Milano Giuseppe Sala

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®