Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 06 luglio 2020 | aggiornato alle 18:54| 66572 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI
di Laura Ciarallo
Laura Ciarallo
Laura Ciarallo
di Laura Ciarallo

Boutique hotel, eventi, cultura e non solo
sul nuovo sito web “Firenze yes please”

Boutique hotel, eventi, cultura e non solo 
sul nuovo sito web “Firenze yes please”
Boutique hotel, eventi, cultura e non solo sul nuovo sito web “Firenze yes please”
Pubblicato il 29 luglio 2016 | 11:50

Sul sito “Firenzeyesplease.com” si troverà il meglio che la città può offrire, dagli hotel, agli eventi più interessanti, fino agli appuntamenti culturali. Un contenitore di esperienze esclusive riservate ai viaggiatori

L'unione fa “sistema”. Dinamica virtuosa rara da noi, ma che a Firenze ha preso corpo in un'iniziativa innovativa. Undici alberghi 5 stelle e l'assessorato al turismo del comune, pubblico e privato, insieme, per offrire al turista di fascia alta un distillato di bellezza, oltre i soliti cliché. “Firenzeyesplease.com” è il sito web (presto operativo) che vuole raccontare la città selezionando esperienze uniche e inaccessibili e comunicando con largo anticipo i principali appuntamenti culturali e di intrattenimento.



Nato dall'idea di 4 professionisti della comunicazione guidati dal creativo Felice Limosani, pugliese di nascita, fiorentino d'adozione, il progetto è soprattutto un laboratorio di convivenza. Per la prima volta, boutique hotel e resort di charme, anziché competere l'uno contro l'altro, si alleano: Belmond Villa S.Michele, Four Seasons Firenze, Hotel Helvetia & Bristol, Portrait Firenze, Savoy, Il Salviatino, JK Place, Relais Santa Croce, St. Regis, Florence Villa Cora e Villa la Massa.

Gli altri attori del progetto sono brand storici della “fiorentinità” come Emilio Pucci per la moda e Antinori per il vino. E poi, la storia con i grandi musei. Poter visitare la Galleria degli Uffizi il lunedì, nel giorno di chiusura, raccontata dal direttore Eike Schmidt o il nuovissimo museo dell'Opera del Duomo con il suo ideatore, monsignor Timothy Verdon, o ancora, la stanza segreta delle Cappelle Medicee dove sono stati scoperti alcuni disegni a carbone attribuiti a Michelangelo, e solitamente non accessibili al pubblico.



È solo un esempio delle tante esperienze esclusive riservate al viaggiatore che potrà visitare anche le antiche botteghe fiorentine, intrattenersi a bere un aperitivo con Laudomia Pucci, figlia di Emilio ed erede della maison, nel palazzo di famiglia, o cenare nella residenza Antinori, dopo aver visitato a Bargino una delle cantine, architettonicamente più sorprendenti del mondo, perfettamente integrata nelle colline del Chianti classico.

Alle idee dei privati si unisce lo sforzo del comune che ha messo in cantiere investimenti infrastrutturali per 1,5 miliardi nei prossimi anni. Dall'allungamento della pista dell'aeroporto, all'acquisizione della stazione Leopolda, alla ristrutturazione della Fortezza da Basso, con l'obiettivo di rendere la città sempre più competitiva nel turismo congressuale, e non solo. Si lavora molto anche sulla destinazione “wedding” a livello internazionale. Dopo gli sfarzi di un recente sposalizio indiano, a settembre il “Four Seasons” ospiterà un matrimonio bulgaro in grande stile.



Sigillo al progetto “Firenze, yes please” è “Magnificent”, la video-installazione digitale creata da Felice Limosani, con la voce narrante di Andrea Bocelli, esposta a Palazzo Vecchio nella sala d'Arme che racconta la storia della bellezza che ha rivoluzionato il mondo. Tante suggestioni e un auspicio finale. Con “Firenze, yes please” il turista arriva “come un ospite, ma riparte come un amico”.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Firenze yes please sito web Firenze cultura hotel museo Emilio Pucci Antinori Felice Limosani

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®