Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 15 agosto 2020 | aggiornato alle 16:15| 67230 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Nuove regole per il turismo in Toscana
Anna Lapini: «Serve più chiarezza»

Nuove regole per il turismo in Toscana 
Anna Lapini: «Serve più chiarezza»
Nuove regole per il turismo in Toscana Anna Lapini: «Serve più chiarezza»
Pubblicato il 05 luglio 2016 | 09:13

Il convegno “Turismo e Toscana” è stata l’occasione per ribadire la necessità di una revisione delle regole, in particolare della legge regionale 42/2000. Serve coordinamento tra i territori, e la certezza dei controlli

«Facciamo il punto sulle regole del mercato e sulla governance per dare al turismo la dignità che merita come settore economico fonte di ricchezza, benessere e occupazione per la Toscana». È questa la richiesta espressa dalla presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini (nella foto) nel suo intervento durante il convegno “Turismo e Toscana” che si è svolto a Firenze. Secondo la Lapini, il vero banco di prova sarà quindi la revisione della legge regionale 42/2000.

Anna Lapini
Anna Lapini

«I dati su presenze e arrivi - continua Anna Lapini - sono positivi e fanno ben sperare, ma lo stato di salute del turismo non si misura solo da questi numeri. Lo si vede piuttosto dai ricavi delle aziende e dalla loro capacità di mantenere l’occupazione, anzi di svilupparla. Ancora troppi imprenditori, anziché sentirsi valorizzati, a volte hanno l’impressione di lavorare in un ambiente “ostile” o comunque non abbastanza di supporto. E non parlo solo dei deficit strutturali che penalizzano certi territori - vedi la mancanza di infrastrutture, trasporti pubblici, reti - ma soprattutto di una mancanza di chiarezza che fa saltare le regole della concorrenza leale. Contiamo quindi che la revisione della legge regionale 42/2000 diventi l’occasione per chiarire i tanti punti in sospeso e ribadire il concetto che le regole devono essere uguali per tutti».

Sarà poi fondamentale, secondo la Confcommercio, fare il punto sulla governance del territorio toscano nel suo complesso, per rafforzare l’immagine della regione e il coordinamento tra i territori, evitando l’eccessiva frammentazione di offerta, canali e mercati di vendita.  «La costruzione della governance deve però partire dal basso: le imprese e le associazioni che le rappresentano devono avere rilievo negli organi decisionali e di concertazione attivati a livello territoriale», ha detto Anna Lapini.

La presidente di Confcommercio Toscana ha infine chiesto che nella nuova governance la Regione si ritagli un ruolo di coordinamento e controllo ben definito, al di sopra delle logiche territoriali: «inutile stabilire regole se poi non c’è nessuno che vigila affinché siano rispettate. È la certezza dei controlli e delle sanzioni che motiva al rispetto delle leggi. Se si deroga dalla logica del controllo, si lascia passare un messaggio sbagliato di impunità e, di fatto, di anarchia. Un fallimento che farebbe tornare al punto di partenza e che, siamo certi, la Regione vorrà evitare».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Toscana Anna Lapini legge controlli

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®