Sofidel Papernet
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 05 luglio 2020 | aggiornato alle 16:40| 66553 articoli in archivio
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Il Def in discussione alla Camera
Turismo e beni culturali tra le priorità

Il Def in discussione alla Camera 
Turismo e beni culturali tra le priorità
Il Def in discussione alla Camera Turismo e beni culturali tra le priorità
Primo Piano del 08 ottobre 2018 | 10:31

Arriva martedì alla Camera il principale documento di programmazione politica ed economica del Paese, il Documento di Economia e Finanza (Def). Due paragrafi sono dedicati a turismo e beni culturali. In vista alcune novità, sia da un punto di vista dei finanziamenti che di rafforzamento delle risorse umane.

Nel Def compaiono anche alcuni disegni di legge collegati alla Manovra di Bilancio, uno “per il riordino della materia dello spettacolo e per la modifica del codice dei beni culturali” e un altro “per la modernizzazione e l’innovazione nei settori dell’agricoltura, dell’agroalimentare, del turismo e dell’ippica”.

(Il Def in discussione alla Camera Turismo e beni culturali tra le priorità)

Entrando nel merito delle mosse previste per il turismo c’è la dichiarazione ufficiale - già annunciata a più riprese dal Ministro Centinaio - di un dipartimento del Mipaaft che sovrintenderà al turismo italiano il quale non si occuperà solo di politiche turistiche, ma anche di politiche di promozione e valorizzazione dei territori in ottica enogastronomica. Per metterlo in atto si guarderà con attenzione alle professioni turistiche, ai tax credit e alla direttiva Bolkestein. Inoltre, verrà affrontato il tema molto caldo relativo alle tasse di soggiorno e agli affitti brevi che tanto hanno fatto discutere negli ultimi tempi.

Altra dichiarazioni d’interni ufficializzata, ma del resto già ampiamente nota, è quella che riguarda l’integrazione sempre più assidua del settore turismo con quello agricolo per ampliare il raggio d’azione rendere più efficiente ogni tipo di iniziativa. Il Governo intende puntare soprattutto sul Sud Italia e “soprattutto alle aree interne che, se sviluppate adeguatamente, devono diventare uno dei fattori di maggiore attrattività del nostro Paese”. Sarà rivista anche la convenzione triennale con Enit in modo che essa contribuisca a definire - e realizzi con successo - le linee di indirizzo relative alla promozione turistica ed all’internazionalizzazione del Made in Italy.

Capitolo beni culturali: Il Def anticipa “un piano straordinario di assunzioni, in modo da fronteggiare il grave deficit di organico” in parte dovuto allo spostamento delle competenze sul Turismo al Mipaaft e al gran numero di pensionamenti nel breve periodo. Introduce inoltre “un piano di digitalizzazione del patrimonio culturale” anche al fine di monitorare lo stato di sicurezza dei beni culturali. Annunciate anche nuove risorse da investire “per la promozione della cultura tra i giovani”.

Tutela e valorizzazione del patrimonio culturale sono i “diktat” del Governo per i prossimi anni. Per giungere all’obiettivo saranno annunciate una serie di iniziative come la “mappatura dei beni culturali abbandonati e non utilizzati; prevenzione del rischio per i siti archeologici; realizzazione di un Catalogo Unico Nazionale Digitale del patrimonio culturale; monitoraggio della gestione dei siti Unesco italiani; sviluppo di reti museali; sperimentazione di card digitali per usufruire di beni ed attività culturali; valorizzazione del patrimonio culturale della moda e del design”.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo tourism beni culturali Def Camera Governo agricoltura finanziamento Made in Italy deficit economia cultura moda design Ministero Mipaaft Centinaio

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®