Sofidel Papernet
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 11 luglio 2020 | aggiornato alle 15:23| 66670 articoli in archivio
Allegrini
Rational
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI
di Federico Biffignandi
Federico Biffignandi
Federico Biffignandi
di Federico Biffignandi

Orio al Serio, record di passeggeri
Entro l'anno si punta a 13 milioni

Orio al Serio, record di passeggeri 
Entro l'anno si punta a 13 milioni
Orio al Serio, record di passeggeri Entro l'anno si punta a 13 milioni
Pubblicato il 12 dicembre 2018 | 18:55

L’aeroporto di Orio al Serio, è proprio il caso di dirlo, vola. E il suo volo, per rimanere in tema, sembra addirittura essere solo in fase di decollo considerati i numeri attuali e le previsioni future.

Lo si è capito nel corso del resoconto fatto questa mattina in occasione di un incontro con la stampa negli uffici Sacbo al quale hanno partecipato il direttore generale Emilio Belingardi e il presidente Roberto Bruni.

(Orio al Serio, record di passeggeri Entro l'anno si punta a 13 milioni)

Valutazioni sul 2018 e stime per il futuro hanno delle fondamenta - solide - comuni: i numeri. L’anno in corso dovrebbe chiudersi con 13 milioni di passeggeri in transito dallo scalo bergamasco e in vista c’è un masterplan che prevede 400 milioni di investimenti. Bocche cucite su quello che sarà Orio al Serio tra qualche anno, non perché non si vogliano scoprire le carte ma perché «prevedere quello che sarà la città e il mondo tra 10 anni è utopia» ha detto Belingardi.

(Orio al Serio, record di passeggeri Entro l'anno si punta a 13 milioni)

Nell’immediato futuro però Orio al Serio godrà del nuovo piazzale Nord, che sarà inaugurato a giorni e che comporterà una massiccia riorganizzazione della zona cargo e una taxi way per favorire l’arrivo in aerostazione dalla pista.

L’amministratore delegato ha ribadito come la volontà del “Caravaggio” sia quella di «essere protagonisti. 42 cantieri tra 2018 e 2019, 64 milioni di investimenti divisi equamente sui due anni. Nel 2018 abbiamo dato lavoro a 566 fornitori, il 45% dei quali con sede a Bergamo, il 28% nelle altre provincie lombarde. L’aeroporto rappresenta l’8% del Pil della provincia».
Quanto al numero di passeggeri, più volte ribadito, va detto che si tratta di un record storico che brucia il precedente di 12.336.137 passeggeri trasportati.

(Orio al Serio, record di passeggeri Entro l'anno si punta a 13 milioni)
Emilio Bellingardi

Il presidente Bruni si è concentrato invece su questioni più “politiche” come le alleanze con gli altri scali e il delicato tema dell’impatto ambientale che un aeroporto di tali dimensioni ha su una città come Bergamo.

Sulle alleanze Bruni è stato chiaro: «Abbiamo tenuto gli occhi aperti - ha detto - cercando di intervenire dove possibile, ma non ci sono mai state le condizioni per procedere a casua di ostacoli insormontabili. Penso a Montichiari con la Catullo (società che gestisce l’aeroporto di Verona) che non molla la presa».

(Orio al Serio, record di passeggeri Entro l'anno si punta a 13 milioni)
Roberto Bruni

Sull’impatto ambientale, Bruni ha riferito dei continui contatti con le compagnie (Ryanair su tutte ma anche WizzAir) per portare a Bergamo i velivoli più all’avanguardia.

Pii la questione voli notturni: «Tutto quello che possiamo fare - ha spiegato Bruni - è lavorare sui voli schedulati per gli orari notturni, ma spesso si confondono questi con quelli che slittano per varie ragioni come scioperi o altre problematiche».

Per informazioni: www.milanbergamoairport.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo tourism Ryanair Orio al Serio Bergamo aeroporto aereo Ryanair passeggeri Wizzair

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®