Sofidel Papernet
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 12 luglio 2020 | aggiornato alle 15:55| 66674 articoli in archivio
Allegrini
Rational
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Direttiva Ue su pacchetti turistici
Confindustria Alberghi scettica

Direttiva Ue su pacchetti turistici 
Confindustria Alberghi scettica
Direttiva Ue su pacchetti turistici Confindustria Alberghi scettica
Pubblicato il 26 aprile 2018 | 15:03

L’Italia si sta preparando a recepire la normativa Ue sui pacchetti turistici. Le commissioni speciali di Camera e Senato hanno raccolto i pareri delle associazioni di categoria per capire come muoversi.

Dieci, in particolare, i punti rilevanti di questa normativa che gli addetti ai lavori hanno messo in luce. La normativa, nelle proprie intenzioni, vuole garantire maggiore tutela ai consumatori, correggendo le precedenti in funzione di come e quanto si è evoluto il web.

(Direttiva Ue su pacchetti turistici Confindustria Alberghi scettica)
  • Prezzi prevedibili: un limite del 10% per gli aumenti di prezzo legati al costo del carburante, alle tasse e alle oscillazioni dei tassi di cambio
  • Azioni di regresso migliorate: possibilità di richiedere risarcimenti per "danni morali", ad esempio in caso di vacanza rovinata, oltre a una riduzione del prezzo qualora il servizio sia carente
  • Informazioni chiare che indichino se il servizio offerto è un pacchetto e quali tutele sono comprese
  • Responsabilità chiara: l'organizzatore è responsabile della corretta esecuzione di tutti i servizi del pacchetto
  • Maggiori diritti di annullamento: annullamento gratuito in caso di "circostanze eccezionali e inevitabili" e, in altri casi, maggiore flessibilità per l'annullamento del contratto, previo pagamento all'organizzatore di un ragionevole indennizzo
  • Diritto di rimpatrio: l'obbligo per i professionisti di riportare a casa i viaggiatori e di rimborsare eventuali pagamenti anticipati in caso di fallimento (i cosiddetti "regimi di protezione in caso di insolvenza")
  • Un punto di contatto unico se si verificano problemi: il professionista sarebbe obbligato a gestire tutti i reclami e le denunce
  • Migliore assistenza: l'organizzatore è tenuto a fornire assistenza ai viaggiatori in difficoltà fornendo, tra l'altro:
  • Informazioni sui servizi sanitari e l'assistenza consolare
  • Aiuto nel predisporre piani di viaggio alternativi

Giorgio Palmucci (Direttiva Ue su pacchetti turistici Confindustria Alberghi scettica)
Giorgio Palmucci

Alle audizioni ha partecipato anche Giorgio Palmucci, presidente dell’Associazione italiana Confindustria Alberghi: «Molto positivo essere stati auditi nelle Commissioni speciali di Camera e Senato sulla direttiva pacchetti Ue - ha detto - un segnale importante che riconosce il ruolo strategico del settore alberghiero da parte delle istituzioni».

«Durante l’audizione - ha proseguito - abbiamo espresso chiaramente tutte le criticità riscontrate nel testo e i rischi che deriverebbero dalla sua applicazione, ponendo l’accento anche sulla presenza di definizioni poco chiare e pertanto molto pericolose».

«Così come strutturata - ha concluso Palmucci - la direttiva pacchetti rischia di ostacolare le aziende alberghiere, pertanto, ci auguriamo che il nostro appello venga accolto pienamente per garantire una corretta continuità di sviluppo del comparto».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


pacchetto turistico turismo Confindustria Alberghi prenotazione web Giorgio Palmucci Camera Senato Governo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®