ABBONAMENTI
 
Castel Firmian
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 18 settembre 2020 | aggiornato alle 22:41 | 67838 articoli in archivio
Rational
Ros Forniture Alberghiere

Genova, il turismo non perde colpi
Poche disdette nonostante la ferita

Genova, il turismo non perde colpi 
Poche disdette nonostante la ferita
Genova, il turismo non perde colpi Poche disdette nonostante la ferita
Primo Piano del 20 agosto 2018 | 10:57

A Genova il turismo resta in piedi, nonostante i disagi fisici e morali. Le bandiere a mezz’asta e l’atmosfera non proprio allegra non impediscono ai turisti di visitare le mete classiche in una domenica di metà agosto. Poche le prenotazioni che sono state annullate e così si evitano altre conseguenze negative.

A ritrarre la città dopo la giornata tristissima dei funerali di Stato delle vittime del Ponte Morani è il Secolo XIX che ha interpellato prima i turisti e poi i vertici delle associazioni locali. «Abbiamo una ferita nel cuore, come tutta l'Italia - spiega un turista napoletano - ma non abbiamo mai pensato di annullare questa tappa del nostro viaggio: essere qui significa tirare su l'economia e il morale di una città ferita che deve rialzarsi quanto prima».

(Genova, il turismo non perde colpi Poche disdette nonostante la ferita)

Genova non solo non si è spezzata, ma ha addirittura accolto un maggior numero di turisti quest’anno rispetto all’anno scorso. Gli accessi ai punti di informazione turistica in questo fine settimana sono incrementati rispetto all’estate 2017: «Su tutti i nostri canali social - spiega al Secolo Paola Bordilli, assessore comunale al Turismo - abbiamo scritto in italiano e inglese che Genova è raggiungibile normalmente e studieremo un ulteriore meccanismo di promozione per ribadire che non siamo isolati».

Certo, resta il nodo viabilità che rappresenta un grosso punto di domanda per tutti i turisti: «Ci hanno chiamato in molti per sapere come arrivare - spiega Laura Gazzolo, referente alberghi di Confindustria - soprattutto dall'estero ma per il resto non abbiamo segnali negativi».

«Qualche disdetta da chi arriva dalla Francia o dal Ponente, ma poca roba - aggiunge Valter Mariani, presidente dell'Associazione albergatori genovesi - adesso vediamo cosa accadrà nelle prossime settimane: per ora il tasso di occupazione degli alberghi è basso ma non siamo preoccupati perché da anni ormai la tendenza è quella di prenotare all'ultimo momento, senza contare che fine agosto è da sempre un periodo in cui gli arrivi calano».

Nessuna disdetta neppure per le visite guidate: «Qualche telefonate per avere chiarimenti sulla viabilità - racconta Alessandra Rouabhi di Explora - ma una volta sul posto i turisti si sono detti stupiti per la bellezza della città e meravigliati dall'efficienza e dalla capacità di reazione dei genovesi».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo tourism iat italiaatavola Genova Ponte Morandi tragedia turista Liguria viaggio Secolo XIX Paola Bordilli Valter Mariani Alessandra Rouabhi

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®