Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 08 luglio 2020 | aggiornato alle 07:13| 66594 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Gli italiani tornano a viaggiare
Per i soggiorni scelgono hotel di lusso

Gli italiani tornano a viaggiare 
Per i soggiorni scelgono hotel di lusso
Gli italiani tornano a viaggiare Per i soggiorni scelgono hotel di lusso
Pubblicato il 07 gennaio 2019 | 15:57

Gli italiani tornano a viaggiare, ma si scoprono esigenti e vezzosi tanto da alimentare il business degli hotel di lusso, promossi dalle grandi compagnie in grado di esercitare fascino sui viaggiatori.

A rilevarlo sono sei tra i principali attori dell’accoglienza protagonisti in Italia che si sono riuniti prima delle festività natalizie: Belmond-LVMH rappresentata da Marcello Scaccabarozzi; Lux Resorts & Hotels con Denise Cattaneo; Six Senses Hotels & Resorts con Giusy Magni; Oberoi Hotels & Resorts, Royal Monsour e altri cinque stelle con Maurizio Maggi; Como Hotels & Resorts con Sonia Travaini; Echo Resorts nel Borneo Malese rappresentati da Patrizia Di Patrizio.

(Gli italiani tornano a viaggiare Per i soggiorni scelgono hotel di lusso)

«È stato un anno favoloso - racconta al Sole 24 Ore Marcello Scaccabarozzi, direttore vendite Italia di Belmond - i nostri hotel sono in aree geografiche diverse e sono andati bene ovunque. A novembre abbiamo raggiunto un bel +26%. Sono convinto che il trend positivo continui, non ci sono crisi o governi che possano scoraggiarlo. Oggi il viaggio non è un vezzo ma un bisogno. Non vi si rinuncia perché è uno dei rari momenti per stare insieme ai propri cari. E a un certo livello, non importa quanto costa ma la qualità del tempo che si guadagna».

«Il turismo di lusso in Italia va benissimo - ribadisce Giusi Magni, managing director per l’Italia di Six Senses - le prenotazioni negli hotel Six Senses sono cresciute del 41%. Come numeri, gli italiani sono quarti in Europa e sesti nel mondo, dove sono in testa Stati Uniti e Giappone. Cresciamo anche come gruppo: abbiamo 17 resort, di cui 6 inaugurati nel 2018 alle Fiji, in Turchia, a Singapore. Nel 2019 apriamo in Buthan e Cambogia, poi a New York, in India, nel deserto di Israele. Ziggy Bay in Oman e le Maldive sono i resort che vendiamo di più in Italia, ma vanno bene anche le Seychelles, il Vietnam e persino la Turchia, a dimostrare che i viaggiatori alto-spendenti non si lasciano condizionare dagli allarmismi».

«Notiamo un incremento dei piccoli gruppi, famiglie o amici, che festeggiano compleanni e ricorrenze - racconta Sonia Travaini, direttore vendite Southern Europe - quanto alle destinazioni, c'è stato un exploit delle Maldive».
 
Secondo Patrizia Di Patrizio di The Luxury Lab, che cura la rappresentanza di Echo Resorts in Italia, il boom è attribuibile all'aumento dei voli, per esempio il nuovo diretto di Alitalia. «Quello tra gli italiani e le Maldive è un amore storico. Invece, il Borneo malese non è una meta scontata. Bisogna farla scoprire, anche se fu il botanico fiorentino Odoardo Beccari uno dei primi esploratori ad aprire le rotte. Ebbene, anche lì cresciamo: gli italiani sono +22%».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo tourism hotel viaggio Italia catena ospitalita albergo soggiorno

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®