Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 21 ottobre 2019 | aggiornato alle 04:34| 61545 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Boom di vacanze con “affitti brevi”
Federalberghi aiuta ad evitare truffe

Boom di vacanze con “affitti brevi” 
Federalberghi aiuta ad evitare truffe
Boom di vacanze con “affitti brevi” Federalberghi aiuta ad evitare truffe
Primo Piano del 04 aprile 2019 | 11:25

La Pasqua, con la serie storica di “ponti”, invita gli italiani ad organizzare viaggi che sanno di anticipo d’estate vista la data “alta”. Come sempre però, è bene utilizzare alcuni accorgimenti per evitare fregature. A maggior ragione in un’epoca nella quale vanno forte gli “affitti brevi”, con tutte le insidie del caso.

Ecco perché Federalberghi Extra, l’associazione italiana delle attività ricettive extralberghiere, ha ideato una sorta di decalogo proprio al fine di evitare spiacevoli sorprese ai turisti.

(Boom di vacanze con affitti brevi Federalberghi aiuta ad evitare truffe)

«Per venire incontro alle necessità di coloro che stanno organizzando la propria vacanza per le festività di Pasqua e per i ponti di primavera - dice il presidente di Federalberghi Extra, Marco Coppola - abbiamo realizzato un vademecum in 10 punti, studiati allo scopo di garantire nei limiti del possibile una vacanza senza pensieri».

«Chi conosce il mercato - prosegue Coppola - ha una sensibilità particolare nell’individuare certi tipi di anomalie nell’offerta. Il nostro vuole essere un lavoro di prevenzione, proprio per evitare che i turisti cadano in rischiose trappole, a causa delle regole che mancano o che non sono rispettate».

Con un linguaggio comprensibile a tutti, vengono passati in rassegna i principali problemi segnalati dalle cronache, tra cui gli annunci ingannevoli e gli appartamenti “fantasma”, la mancanza dell’assistenza medica e dell’assicurazione contro furti e infortuni, l’impossibilità di lasciare i bagagli in deposito e di pagare con carta di credito o pagobancomat, le carenze sul fronte dell’igiene e della sicurezza, il rischio di incendi, di intossicazioni alimentari e da monossido di carbonio.

Per ciascuno dei punti critici rilevati, il decalogo fornisce un consiglio pratico elaborato da esperti del settore, che aiuta il turista a identificare le situazioni più complicate e a tenersene alla larga.

Il decalogo si chiude con un undicesimo fondamentale consiglio: quando si affitta un appartamento per un breve periodo, pretendere sempre un contratto scritto.

Oltre ad essere un obbligo espressamente previsto dalla legge italiana, è uno strumento che ci aiuta a ridurre le sorprese e, soprattutto, a individuare il soggetto che assume la responsabilità per l’esecuzione della prestazione e che dovrà risponderne se qualcosa fila storto.

In allegato, tutti i consigli che Federalberghi Extra ha voluto dare ai turisti.

turismo tourism affitto breve alloggio vacanza turista ferie pasqua federalberghi extra vademecum truffe

RESTA SEMPRE AGGIORNATO! Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp - Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram - Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).