Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 25 giugno 2019 | aggiornato alle 13:52| 59693 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Cresce il traffico nei cieli nel 2018
Passeggeri in aumento del 5,8%

Cresce il traffico nei cieli nel 2018
Passeggeri in aumento del 5,8%
Cresce il traffico nei cieli nel 2018 Passeggeri in aumento del 5,8%
Primo Piano del 12 giugno 2019 | 10:24

C’è sempre più traffico nei cieli d’Italia: il sistema aeroportuale continua a crescere e lo ha fatto anche nel 2018, registrando un incremento del numero dei passeggeri pari al 5,8% rispetto al 2017. Lo ha reso noto l’Enac nel suo rapporto annuale: i passeggeri in transito l’anno scorso sono stati 184.810.849.

I numeri che riguardano le compagnie aeree e gli aeroporti confermano sostanzialmente le posizioni dell’anno precedente: scalo principale si conferma quello di Roma Fiumicino, con quasi 43 milioni di passeggeri in transito e una crescita del 5%, mentre Ryanair è la prima compagnia per i voli internazionali. Buona notizia anche per Alitalia, alle prese in queste ore con il rebus degli investitori, che si consolida nella prima posizione per i voli nazionali.

Gli aeroporti in Italia sono sempre più affollati (Cresce il traffico nei cieli nel 2018Passeggeri in aumento del 5,8%)
Gli aeroporti in Italia sono sempre più affollati

«Il sistema aeroportuale nazionale, così come in altri Paesi, è stato caratterizzato da una spiccata dinamicità che lo ha reso uno dei settori a migliori performance, nonostante la crisi degli ultimi anni», ha detto Nicola Zaccheo, presidente di Enac. «Su scala europea - ha aggiunto - in accordo con le previsioni Eurocontrol pubblicate nel 2018, si stima, sulla base dello scenario ritenuto maggiormente attendibile, una crescita del traffico aereo nel 2040 del 53% rispetto ai dati registrati nel 2017. Poiché tale incremento di voli genererà circa quattro milioni di movimenti in più (arrivi e partenze) sulle piste di volo europee, si delineerà uno scenario di forte squilibrio tra la domanda di traffico e la capacità delle infrastrutture aeroportuali in quanto i venti maggiori aeroporti europei sono, attualmente, dimensionati per gestire circa due milioni di movimenti in più».

Ciò significa che senza un radicale cambio di passo nella programmazione della capacità aeroportuale su scala continentale, secondo Zaccero da qui al 2040, circa 160 milioni di passeggeri rischieranno di non poter essere processati presso gli scali europei. «Diventa, quindi, prioritario un aggiornamento e una revisione dell’attuale Piano Nazionale degli Aeroporti (PNA) - ha aggiunto - il quale, nonostante la sua recente adozione (2014) non è più adeguato ad affrontare le attuali previsioni di crescita dei volumi del traffico aereo. È necessario definire, insieme a tutti gli attori strategici del settore, i nuovi obiettivi, le procedure e gli strumenti più efficaci per cogliere l’opportunità di giocare un ruolo di primo piano, a livello europeo e non solo, e raccogliere i benefici diretti e indiretti che lo sviluppo di questo settore produrrà, puntando prioritariamente sull’ottimizzazione di utilizzo delle infrastrutture esistenti, garantendo sempre i necessari elevati standard di sicurezza, qualità e rispetto dell’ambiente».

turismo tourism nicola zaccheo enac traffico aereo aeroporti fiumicino ryanair alitalia passeggeri transito sistema aeroportuale rapporto enac

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)