Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 23 ottobre 2019 | aggiornato alle 15:27| 61609 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Capitale mondiale del design
Valencia nominata per il 2022

Capitale mondiale del design 
Valencia nominata per il 2022
Capitale mondiale del design Valencia nominata per il 2022
Pubblicato il 12 settembre 2019 | 18:47

La World design organization, organizzazione internazionale non governativa che da 60 anni si dedica alla promozione del design, ha eletto la città spagnola che metterà in vetrina l’anima creativa.

Valencia, e per estensione la Comunità Valenciana, è una terra dove si respira creatività da cima a fondo, grazie a esempi di graphic design presenti in tutta la città, edifici emblematici e unici su numerose vie, e nuovi progetti architettonici, urbanistici e ambientali che modelleranno la Valencia del futuro. Qui il design è vivo in ognuno dei suoi quartieri: da Ciutat Vella - cuore della città - ai suoi villaggi marittimi, Cabanyal e Malvarrosa, bagnati dal Mar Mediterraneo. Questo riconoscimento darà gli spunti necessari per fare del design uno strumento di cambiamento e innovazione.

Valencia è stata protagonista di un importante sviluppo negli ultimi anni (Capitale mondiale del design Valencia nominata per il 2022)
Valencia è stata protagonista di un importante sviluppo negli ultimi anni

La Wdo ha comunicato la decisione di designare Valencia come Capitale Mondiale del Design 2022 esaltando la “precisione, il rigore e la professionalità” della sua candidatura, nonché “la coesione e la forza” del settore. Ciò si aggiunge alla “maturità del design valenciano” che la giuria stessa aveva già potuto constatare lo scorso luglio durante una visita di due giorni in cui si sono tenute riunioni con i promotori della candidatura e incontri istituzionali ai massimi livelli. Due giornate in cui il comitato della Wdo ha potuto toccare con mano l’ecosistema del design, del business e dell’imprenditoria locale.

La candidatura di Valencia, articolata attorno allo slogan “Il design mediterraneo di Valencia. Design per il cambiamento, design per i sensi”, rivendica una visione con implicazioni geografiche, ma anche estetiche, etiche, filosofiche e politiche. Il programma trasversale della candidatura include una serie di eventi che abbracceranno tutte le discipline del settore: dal design industriale a quello di interni, passando per l’architettura e la progettazione di servizi e interfacce.

Da gennaio a dicembre, ogni mese sarà incentrato su una tematica sviluppata attraverso mostre, congressi, seminari e conferenze. L'attenzione sarà focalizzata su contenuti come il design contro i cambiamenti climatici, il design mediterraneo, il racconto a partire dal design, l'impegno del design per l'uguaglianza di genere, la storia del design, lo sviluppo industriale, design e natura, solo per citarne alcuni.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo tourism valencia capitale design capitale mondiale del design architettura

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).