Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 23 ottobre 2019 | aggiornato alle 09:51| 61595 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Colpo di coda dell’estate
In vacanza ancora 6,6 milioni

Colpo di coda dell’estate
In vacanza ancora 6,6 milioni
Colpo di coda dell’estate In vacanza ancora 6,6 milioni
Primo Piano del 12 settembre 2019 | 10:06

Le previsioni diffuse a fine agosto sembrano essere rispettate: dopo un inizio di stagione a singhiozzo, sole e caldo accompagneranno il prossimo weekend contribuirà ad affollare le località di villeggiatura. Per Confesercenti sono 400mila in più gli italiani che fanno le ferie a settembre, rispetto al 2018. Il mare resta la meta preferita.

Le contraddizioni di un clima “impazzito”: solo tre giorni fa su Alpi e Dolomiti sono scesi i primi fiocchi di neve, decisamente fuori stagione, mentre da domani quasi tutta Italia si dovrà preparare a un autentico colpo di coda dell’estate, con temperature che in alcune città (Terni, Firenze, Pisa, Grosseto, Roma, Caserta, Sassari, Nuoro, Prato, Pistoia, Latina e Mantova) supereranno nelle ore più calde anche i 31-32 gradi.

Tante partenze a settembre, soprattutto per il mare (Colpo di coda dell’estateIn vacanza ancora 6,6 milioni)
Tante partenze a settembre, soprattutto per il mare

Un clima ideale per chi ha scelto di fare le ferie a settembre. Per Confesercenti sono sempre più numerosi gli italiani che si mettono in viaggio in questo mese, 6,6 milioni, vale a dire 400 mila in più rispetto allo scorso anno (+6%), complice soprattutto un inizio di stagione all’insegna del maltempo, che deve aver convinto in tanti a rimandare le ferie proprio in questo periodo.

Non a caso, quest'anno solo il 7% degli italiani (pari a 3,2 milioni), ha scelto di godersi le ferie a giugno, il livello più basso degli ultimi quattro anni. Il mare rimane la meta principale: il 63% degli italiani sceglierà di trascorrere le ferie sotto l’ombrellone, in una località balneare in Italia o all’estero. All’aumento di bagnanti fa da contrappeso la diminuzione di italiani in vacanza in una città d'arte o in una metropoli, scelta fatta quest'anno solo dall'11% dei viaggiatori. E scende al 9% la quota di vacanzieri che si rilasserà in montagna. Il 4%, invece, sceglierà la pace di un piccolo borgo. Le vacanze 'verdi' e più in generale in campagna saranno scelte solo dal 3% della popolazione a settembre.

E saranno vacanze all'insegna del Belpaese per la maggior parte dei viaggiatori visto che il 78% resterà in Italia, mentre il 18% si recherà in una località europea e solo il 4% si è invece orientato per una destinazione extra-europea, soprattutto nel Mediterraneo. Puglia e Sicilia si confermano ai primi posti tra le mete preferite, scelte dal 17 e dal 12% degli italiani.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo tourism vacanze settembre colpo di coda estate mare villeggiatura viaggi sole caldo dolomiti alpi neve sicilia puglia confesercenti

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).