Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 05 agosto 2020 | aggiornato alle 09:08| 67075 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI
di Vittorina Fellin
Vittorina Fellin
Vittorina Fellin
di Vittorina Fellin

Anche la Francia ritrova il turismo
Ma state attenti alle restrizioni

Anche la Francia ritrova il turismo 
Ma state attenti alle restrizioni
Anche la Francia ritrova il turismo Ma state attenti alle restrizioni
Pubblicato il 15 giugno 2020 | 08:00

Oggi, 15 giugno, si può tornare a viaggiare dai cugini d'Oltralpe. La direttrice generale di Atout France Caroline Leboucher: «Abbiamo aspettato questo giorno con impazienza, lavorando sui protocolli sanitari».

Parigi, Lione, la Provenza e la Costa Azzurra. Da oggi la Francia torna a farci sognare riaprendo i confini agli ospiti stranieri. Anche per l’estate 2020, dunque, i turisti possono di nuovo scegliere le mete francesi grazie ai protocolli di prevenzione e sicurezza che, come in altri Paesi dell'Unione Europea, si stanno via via implementando in ogni regione.

Parigi - Costa Azzurra, Parigi e Provenza Italiani, i cugini francesi riaprono
La Tour Eiffel

Gli italiani sono benvenuti
La direttrice generale di Atout France Caroline Leboucher ha riservato parole di disponibilità e accoglienza ai turisti italiani. «Abbiamo aspettato con impazienza la data del 15 giugno - afferma la Leboucher - I professionisti del turismo francese hanno lavorato a dei protocolli sanitari in collaborazione con il governo francese per garantire la sicurezza dei dipendenti e dei visitatori secondo le migliori pratiche. Spiagge, campagna e montagne adatte per passeggiate o attività sportive all'aperto, parchi per il tempo libero, siti culturali e monumentali, ristoranti e alloggi turistici attendono i turisti italiani».

La riapertura delle frontiere extra-Schengen
La Francia «aprirà gradualmente le sue frontiere esterne Schengen dall'1 luglio». Così i ministri degli Esteri Jean-Yves Le Drian e degli interni Christophe Castaner in una dichiarazione congiunta. La decisione è stata presa conformemente alle raccomandazioni della Commissione europea presentate giovedì e «questa apertura sarà effettuata in modo progressivo e differenziato in base alla situazione sanitaria dei vari paesi terzi e secondo le procedure che saranno state adottate a livello europeo da allora».

La Provenza - Costa Azzurra, Parigi e Provenza Italiani, i cugini francesi riaprono
La Provenza

La situazione in Francia
Intanto, dallo scorso 2 giugno, caffè, bar e ristoranti situati nelle zone verdi (tutta la Francia ad eccezione delle zone “arancioni”, ovvero Parigi-Ile de France, Mayotte e Guyana) hanno ripreso a lavorare a pieno ritmo. Applicazioni rigide dei protocolli sul distanziamento sociale (1 metro fra i tavoli e non più di 10 persone per tavolata) e uso di mascherina obbligatoria per il personale e per i clienti quando si spostano all’interno del locale.

Caffè, bar e ristoranti nelle zone arancioni - quindi Parigi e la regione Ile de France - sono stati autorizzati all’apertura dal 2 giugno solo per le terrazze all’esterno dei locali. Lo stesso vale per musei e monumenti, dove la mascherina è d’obbligo. Sempre dal 2 giugno riaperti campeggi, villaggi turistici e altri alloggi collettivi nelle zone "verdi" con regole di protezione per l'accoglienza degli ospiti, mentre via libera dal 22 giugno nelle zone "arancioni".

Saint Tropez - Costa Azzurra, Parigi e Provenza Italiani, i cugini francesi riaprono
Il mare al largo di Saint Tropez

Torna la voglia di volare
Il Gruppo Adp, la multinazionale francese che gestisce gli aeroporti, ha annunciato la ripresa dei voli passeggeri commerciali sull'aeroporto di Parigi-Orly da venerdì 26 giugno 2020 (erano stati sospesi dal 31 marzo 2020). La riapertura dello scalo di Parigi-Orly avverrà gradualmente, in linea con la domanda e seguendo tutte le precauzioni di sicurezza (a partire proprio dalla distanza fisica tra le persone). Orly 3 sarà dotato di telecamere termiche a partire dal 26 giugno, in modo che i passeggeri possano effettuare il controllo della temperatura all'arrivo a Parigi.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo Francia frontiere sicurezza viaggio Oltralpe sicurezza protocollo About France ministro Schengen extra Ue Ue vacanza Provenza Costa Azzurra Parigi Caroline Leboucher Jean Yves Le Drian Christophe Castaner

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®