Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 10 aprile 2020 | aggiornato alle 22:09| 64796 articoli in archivio
HOME     TURISMO     TERRITORIO

Valli Occitane, un Atlante dei Sapori
per promuoverne i beni enogastronomici

Valli Occitane, un Atlante dei Sapori 
per promuoverne i beni enogastronomici
Valli Occitane, un Atlante dei Sapori per promuoverne i beni enogastronomici
Pubblicato il 16 novembre 2015 | 11:35

L’Atlante dei Sapori delle Terre del Monviso e delle Valli Occitane ha come scopo l’individuazione di un primo nucleo di patrimonio enogastronomico di quest’area, per promuovere il territorio anche turisticamente

L’Atlante dei Sapori si inserisce nel più ampio progetto Terre del Monviso e Valli Occitane con l’obbiettivo di individuare un primo nucleo di patrimonio enogastronomico di quest’area, con la specifica finalità di promuovere il territorio anche mediante il paniere, in prospettiva turistica, delle produzioni agro alimentari tipiche e tradizionali. Attraverso un’attenta indagine sul campo è stato condotto una sorta di censimento delle materie prime e dei cibi che attualmente caratterizzano le Valli Infernotto, Bronda, Po, Varaita, Maira, Grana e Stura e il Saluzzese per poi elaborare delle schede, dedicate innanzi tutto ai prodotti e alle ricette locali, con riferimenti che permettano a chiunque di essere immediatamente indirizzato verso destinazioni sicure, dove poter mangiare e acquistare le eccellenze censite.



Le schede verranno caricate in un’apposita sezione sul portale dedicato a Terre del Monviso e Valli Occitane: la fruizione sarà via web, per rispondere alle esigenze del turismo contemporaneo. Sono state svolte più di cento visite ed interviste ad agricoltori, allevatori, artigiani, ristoratori, amministratori per approfondire meglio la storia e la realtà dei vari prodotti, le tradizioni legate al loro consumo e le prospettive future di questi emblemi dei territori.



L’Atlante è strutturato intorno a sette categorie:

  • Carne-Pesce-Salumi
  • Formaggi
  • Frutta
  • Ortaggi-Funghi-Tartufi-Spezie
  • Miele e Dolci
  • Specialità Alimentari
  • Vini-Birre-Liquori-Piante Officinali
 
per un totale di oltre ottanta schede; sono state privilegiate soprattutto le produzioni direttamente collegate all’attività primaria, selezionando realtà produttive e prodotti caratterizzati da una forte identità territoriale. Per ogni prodotto o specialità sono molteplici le indicazioni per la reperibilità sul territorio e alcune schede cumulano diverse, anche rilevanti, ma omogenee produzioni.

L’Atlante dei sapori delle Terre del Monviso e delle Valli Occitane, che andrà aggiornato nel tempo in quanto fornisce solo una prima proposta di segnalazioni, vuole essere uno strumento efficace per i turisti, certo, ma anche per quei residenti, dell’area nord della fu provincia di Cuneo, che siano interessati a scoprire e rinsaldare legami antropologici secolari, che collegano le valli ben al di là di quanto si possa immaginare. Ne emerge una serie di indicazioni utili per conoscere il patrimonio agroalimentare di questo territorio, soprattutto le produzioni più di nicchia. Gli anni a venire, oltre alle traduzioni nelle lingue straniere, vedranno, auspicabilmente, una costante implementazione delle categorie e degli elenchi di indirizzi utili. Il lavoro è stato svolto dalla dottoressa Alessia Rossino con il cooordinamento e la supervisione del professor Michele Antonio Fino dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, incaricata del progetto dalla Città di Saluzzo.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Atlante dei Sapori Terre del Monviso Valli Occitane turismo patrimonio enogastronomico

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

16/11/2015 18:53:46
1) in bocca al lupo
Finalmente qualcosa si muove!!
vilma pellegrino
oss

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®