Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 06 aprile 2020 | aggiornato alle 04:17| 64652 articoli in archivio
HOME     TURISMO     TERRITORIO

Continua il progetto “Mordi la Puglia”
Produttori e cittadini uniti per il territorio

Continua il progetto “Mordi la Puglia” 
Produttori e cittadini uniti per il territorio
Continua il progetto “Mordi la Puglia” Produttori e cittadini uniti per il territorio
Pubblicato il 08 maggio 2015 | 11:23

Il prossimo 11 maggio a Bari si svolgerà una tavola rotonda per illustrare il progetto “Mordi la Puglia” e promuovere la collaborazione tra soggetti pubblici e privati a tutela delle eccellenze del territorio pugliese

“Mordi la Puglia” è un originale e virtuoso progetto a breve, medio e lungo termine, nato due anni fa, a favore del territorio e dei pugliesi - a cui appartiene - per rilanciare, nella stessa regione, in Italia e all’estero, l’immagine di una Puglia “buona e onesta”, lunga e policentrica, con punte di eccellenza in ogni campo.



Il progetto, che si avvale di un logo e dell’omonima pagina-comunità su Facebook, ha già partorito alcuni esperimenti di positiva collaborazione fra attori diversi e mira a creare un vero movimento e una articolata e credibile rete di enti, associazioni e persone che, nei diversi campi di attività, dal Gargano a Santa Maria di Leuca, rappresentano e hanno a cuore la loro Terra, per contribuire a far crescere l’immagine e l’economia della comunità regionale, attraverso iniziative di vario genere, dando più forza e visibilità alle imprese e alle produzioni dei pugliesi; portando viaggiatori e turisti - ai quali va garantita la qualità e l’onestà dell’offerta - a scoprire anche la Puglia "minore"; creando valore aggiunto per la rete di soggetti che cooperano e collaborano, ognuno con la propria autonomia e identità.

Lunedì 11 maggio, per spiegare cos’è “Mordi la Puglia” e promuovere ulteriori aggregazioni spontanee di soggetti pubblici e privati, variamente interessati al conseguimento dell’obiettivo attraverso le strategie sinergiche proposte, il coordinamento, il comitato dei garanti e gli attuali aderenti al progetto organizzano una tavola rotonda, ad ingresso libero, presso l’istituto superiore alberghiero “Ettore Majorana” di Bari (via Tramonte 2 - quartiere San Paolo), con inizio alle ore 17.30.

Sono chiamati a partecipare cuochi e produttori del comparto agroalimentare, giornalisti, blogger e scrittori, editori e testate giornalistiche e televisive, amministrazioni locali, proloco e associazioni, albergatori e agenzie di viaggio, fotografi, artisti e artigiani, musicisti e gente di spettacolo. A seguire, con inizio alle ore 20.30, si terrà la terza “Cena degli Amici di Mordi la Puglia”, con testimonial d’eccezione e con l’esibizione del gruppo musicale “La Compagnia dei Musicanti”.

La cena, per la quale occorre prenotare, sarà curata, con la consulenza del giornalista gastronomo Sandro Romano, dallo staff dello stesso istituto alberghiero barese, fucina delle giovani generazioni nel settore dell’accoglienza turistica (ristorazione e alberghi) e prima scuola, in Italia, direttamente impegnata, attraverso la costituzione di una cooperativa fra studenti, anche nella gestione di una masseria confiscata alla mafia, La Dimora del Barone (Altamura), in cui organizza catering, congressi e banchetti.

Per informazioni e prenotazioni: 393 7876666 / 339 6314601  - clt-direzione.gen@libero.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Mordi la Puglia territorio tavola rotonda collaborazione Cena degli Amici

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®