Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 01 aprile 2020 | aggiornato alle 19:58| 64527 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     TURISMO     TERRITORIO

L'“esperienza Marche” comincia da Fermo
Degustazioni nelle Cisterne Romane

L'“esperienza Marche” comincia da Fermo 
Degustazioni nelle Cisterne Romane
L'“esperienza Marche” comincia da Fermo Degustazioni nelle Cisterne Romane
Pubblicato il 21 luglio 2016 | 09:44

Parte del Grand tour delle Marche, il Fermo one-day permette agli amanti dello slow-tourism di scoprire il territorio tra antiche suggestioni, griffe della moda, l'artigianato in Gallery e i sapori della tradizione

Dare al visitatore l’opportunità di conoscere le attrattive Made in Marche tutte insieme, con la possibilità di essere accompagnato per mano nei luoghi dove le eccellenze prendono vita. «È questa la sfida che Fermo raccoglie dal Grand tour delle Marche», ha affermato Paolo Calcinaro, sindaco di Fermo, presentando la tappa fermana del circuito di ben 27 eventi dedicati al cibo ed al “saper fare”, promosso da Tipicità e dall’Associazione nazionale dei comuni italiani (Anci), come ricordato da Goffredo Brandoni, vicepresidente Anci Marche.



«Un vero e proprio hub per il turista - ha spiegato Angelo Serri, direttore di Tipicità - perché visitando la “Made in Marche Gallery”, fruibile nelle Cisterne Romane fino a fine agosto, l’ospite avrà la possibilità di ammirare le icone del “saper fare” marchigiano: dai cibi all’artigianato di tradizione, ma anche fashion ed anche le più recenti conquiste della ricerca accademica».



«Dalle Cisterne romane - ha puntualizzato Francesco Trasatti, assessore al Turismo e alla Cultura del Comune di Fermo - la proposta invade letteralmente il centro storico di Fermo, con un programma di aperitivi ambientati in Piazza del Popolo, animazioni di artigianato live realizzate dagli altri Comuni del circuito e pacchetti one-day che consentono un’immersione totale nell’identità di Fermo».



Da quest’anno, inoltre, ci sarà la possibilità di disporre di appositi pacchetti turistici dedicati per ciascuno degli eventi in programma. «Un modo intelligente - ha sottolineato Graziano di Battista, presidente della Camera di commercio di Fermo e di Unioncamere Marche - per valorizzare congiuntamente le eccellenze che ci caratterizzano ed il territorio con tutte le sue attrattive».

Presenti molti sindaci e rappresentanti dei 27 appuntamenti che costituiscono il Grand Tour 2016, oltreché degli Atenei di Ancona e Camerino, a testimoniare lo spirito di squadra di questa operazione, come sottolineato da Paolo Notari, volto noto Rai e conduttore dell’iniziativa.

Per informazioni: www.tipicitaexperience.it - segreteria@tipicita.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Tipicita Experience Tipicita Grand tour delle Marche Anci Cisterne Romane Made in Marche AperiMarche degustazione

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®