Molino Quaglia
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 29 maggio 2020 | aggiornato alle 21:56| 65863 articoli in archivio
HOME     TURISMO     TERRITORIO
di Andrea Radic
di Andrea Radic

Cafaggiolo tornerà allo splendore mediceo
I Lowenstein investono 170 milioni

Cafaggiolo tornerà allo splendore mediceo 
I Lowenstein investono 170 milioni
Cafaggiolo tornerà allo splendore mediceo I Lowenstein investono 170 milioni
Pubblicato il 14 aprile 2017 | 17:44

Presentato il piano di tutela e valorizzazione della tenuta medicea, patrimonio Unesco. Il progetto della famiglia Lowenstein prevede un investimento di oltre 170 milioni di euro e 2.780 nuovi posti di lavoro

Si delinea un futuro da sogno per la Tenuta Medicea di Cafaggiolo, situata nei comuni di Barberino di Mugello, Scarperia e San Piero, tutti e tre in provincia di Firenze: una storica residenza della famiglia de’ Medici diventata patrimonio Unesco nel 2013, 385 ettari di terreni boschivi e seminativi, e quattordici unità poderali. La famiglia Lowenstein ha varato un progetto che prevede un investimento di oltre 170 milioni di euro e porterà quasi tremila posti di lavoro. Un valore aggiunto per tutta la Toscana, ma soprattutto per il Mugello, pari a 165 milioni di euro.

Cafaggiolo tornerà allo splendore mediceo I Lowenstein investono 170 milioni

La famiglia Lowenstein e già impegnata nel piano di recupero della Caserma Vittorio Veneto nel centro di Firenze e titolare della Lionstone, impresa specializzata nel settore immobiliare dell'ospitalità e residenziale, e prevede un imponente piano di riqualificazione e valorizzazione la cui realizzazione è stimata in 24-30 mesi dall'inizio dei lavori, con un forte impatto economico, occupazionale e sociale su tutto il territorio. Un nuovo destino, dunque, per la bellissima Tenuta Medicea con un progetto che svilupperà il valore storico, architettonico, culturale e paesaggistico.

Diversi gli ambiti di intervento individuati nel progetto: storico-culturale con la realizzazione di due musei, il Museo Mediceo ed il Museo d'Arte Contemporanea, sportivo con la realizzazione di tre campi da Polo regolamentari e per altre discipline dell'equitazione. Inoltre campi da calcio, calcetto, tennis, pratica golf, oltre ad attività legate strettamente alle caratteristiche naturali del territorio (30 km di percorsi natura, sport acquatici, bushcraft per imparare a vivere e sopravvivere all'aria aperta e parco avventura.

Nell'ambito terapeutico, infine, prevista la realizzazione di tre spa, di cui una nel bosco, completamente immersa nella natura, con percorsi meditativi, sensoriali e dedicati alla mobilità dolce, due parchi terapeutici, oltre a percorsi bionergetici e biopiscine. La disponibilità di spazi polivalenti consentirà inoltre di organizzare ed ospitare eventi culturali, sportivi, fieristici di carattere nazionale ed internazionale. A servizio e complemento di tutte queste attività sportive, culturali e ludiche, il progetto ha sviluppato una struttura di hospitality che conterà 356 suites, quattordici ristoranti e dodici bar, diffusi su tutta la proprietà. L’attività di ristorazione includerà una scuola di cucina ispirata all’arte culinaria rinascimentale.

Cafaggiolo tornerà allo splendore mediceo I Lowenstein investono 170 milioni

Il complesso delle attività svilupperà una economia di scala davvero notevole, grazie all'investimento iniziale di 176 milioni di euro attiverà una produzione diretta, indiretta e indotta, tra forniture di beni e servizi e ricadute economiche date dalla maggiore spesa turistica, pari a 332 milioni di euro in tutta la Toscana (285,8 milioni solo in Mugello). Il valore aggiunto, quindi la ricchezza che resterà sul territorio in termini di redditi, risparmi e imposte per la pubblica amministrazione, ammonterà a 165 milioni di euro. La stima di nuova occupazione è di 2.780 unità, di cui 1.555 per effetto della produzione attivata dall’investimento; il personale addetto all’attività a regime conterà 640 unità.

«In questi anni - hanno spiegato Diana e Alfredo Lowenstein - abbiamo imparato a conoscere questo territorio, la sua popolazione, le sue ricchezze naturali, storiche, artistiche e culturali. Per trovare questo luogo abbiamo impiegato oltre un anno e mezzo, dopo aver viaggiato più di 15mila chilometri».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Lowenstein investimento Mugello Medioevo Toscana golf polo equitazione ristrutturazione De Medici Firenze Cafaggiolo Patrimonio Unesco

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®