Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 04 aprile 2020 | aggiornato alle 17:30| 64620 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     TURISMO     TERRITORIO
di Renato Andreolassi
Renato Andreolassi
Renato Andreolassi
di Renato Andreolassi

La quiete del Parco Sigurtà
Oasi di pace dove risanare lo spirito

La quiete del Parco Sigurtà 
Oasi di pace dove risanare lo spirito
La quiete del Parco Sigurtà Oasi di pace dove risanare lo spirito
Pubblicato il 03 maggio 2018 | 10:17

Volete un consiglio per riappacificarvi con la vita e con la moglie? Fate una passeggiata fra un milione di tulipani neri, rossi, gialli, iris e fiori di loto, ora nel pieno della fioritura, fra il Veneto e la Lombardia.

Si trovano nei 600mila metri quadrati di verde sparsi fra le colline moreniche gardesane con l'occhio vigile sul placido fiume Mincio. Il tutto nel Parco giardino Sigurtà in quel di Valeggio, provincia di Verona al confine con Monzanbano e Pozzolengo, province di Brescia e Mantova. Sullo sfondo il Garda.

(La quiete del Parco Sigurtà Oasi di pace dove risanare lo spirito)

Parco designato negli ultimi due anni fra i più belli d'Europa e d'Italia. Un prato verde a perdita d'occhio che risale al 1407. Prendetevi una giornata di libertà e prima di entrare nell'oasi fate tappa a Borghetto, piccola e deliziosa frazione di Valeggio, dominata dal Castello e dal massiccio ponte Visconteo. Un tuffo nella storia. Fermatevi a gustare i tortellini specialità del posto.

Come a Venezia e Sirmione, il borgo, nei ponti del 25 aprile e del 1 maggio è stato preso d'assalto. Una ressa incredibile, che abbiamo eroicamente sopportato, soprattutto sul piccolo ponte - rifatto di recente - che unisce le due sponde che scavalcano il Mincio. Poi lasciatevi andare e sotto l'occhio vigile del conte Carlo Sigurtà toglietevi scarpe e calze e girate a piedi nudi sul prato. La sensazione di libertà è unica come il messaggio di fratellanza che si trova nei pressi del Castelletto: "La terra è un solo paese, siamo onde dello stesso mare, foglie dello stesso albero, fiori dello stesso giardino".

(La quiete del Parco Sigurtà Oasi di pace dove risanare lo spirito)

Godetevi alberi secolari, rose dai colori impareggiabili, essenze, laghetti, aiuole, aree di sosta, la fattoria didattica. Un consiglio, lasciate perdere il trenino, le biciclette, le auto elettriche, a meno che abbiate di problemi di deambulazione, giratelo a piedi. Percorrete i lunghi viali. I 12,50 euro dell'ingresso sono ben spesi. Prezzi abbordabili anche per i panini, tutti a 3,90 euro. Uno spazio non solo per le famiglie e le comitive: qui anche la solitudine ha un senso ascoltando e vivendo la natura. Dedicate cinque minuti pure alla pietra della giovinezza che, sta scritto: “Non è un periodo della vita, ma uno stato d'animo che vivrà finché il cuore saprà ricevere messaggi di bellezza, audacia e coraggio”.

Per informazioni: www.sigurta.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Parco Sigurta Valeggio sul Mincio Verona giardino parco

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®