Ros Forniture Alberghiere
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 17 luglio 2019 | aggiornato alle 00:38| 60006 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     TURISMO     TERRITORIO
di Toni Sàrcina
presidente Commanderie des Cordons Bleus Italia
Toni Sàrcina
Toni Sàrcina
di Toni Sàrcina

Torino, città gastronomica
Chef star e tour al Mercato Centrale

Torino, città gastronomica 
Chef star e tour al Mercato Centrale
Torino, città gastronomica Chef star e tour al Mercato Centrale
Pubblicato il 06 luglio 2019 | 11:57

Due giorni nel capoluogo piemontese all'insegna di food&wine, grazie alla cucina stellata di Marcello Trentini e alle 26 attività interne alla nuova apertura del format della famiglia Montano.

Avevo già visto il nuovo "Mercato Centrale" di Torino, proprio il giorno dell'inaugurazione. L'impressione era stata più che positiva anche perché si trattava dell'ultima creatura della famiglia Montano, dopo i successi di quello di Firenze e di quello di Roma, con quello di Milano quasi in dirittura d'arrivo.

Il Mercato Centrale di Torino, una vetrina dell'artigianato alimentare (Torino, città gastronomica Chef star e tour al Mercato Centrale)
Il Mercato Centrale di Torino, una vetrina dell'artigianato alimentare

Questa "vetrina dell'artigianato alimentare" con una serie di eccellenti botteghe, mi aveva convinto a tornare a Torino, per una visita più concreta e, questa volta, accompagnato da un gruppo di gourmet qualificati come i Commandeurs Des Cordons Bleus.

Per rendere l'occasione più ghiotta e interessante, avevamo suddiviso l'incontro in due parti: il giorno precedente, pranzo gourmet presso uno dei più gettonati locali stellati della capitale sabauda e, il mattino seguente, immersione nel "Mercato Centrale".

La sera, per la cena gourmet, il locale prescelto era il Magorabin di corso San Maurizio, nel quale lo chef patron Marcello Trentini, stella Michelin e socio Euro-Toques, coadiuvato da una schiera di giovani cuochi molto capaci, realizza piatti di assoluta eccellenza e originalità. Il locale è bello, elegante e, per l'occasione, il direttore di Sala Alberto ha organizzato un solo tavolo per rendere più conviviale la serata.

Marcello Trentini (Torino, città gastronomica Chef star e tour al Mercato Centrale)
Marcello Trentini

Le specialità servite sono all'altezza della fama dello chef, con numerose sorprese gastronomiche, dal Gianduiotto ripieno di foie gras all'Ostrica con maionese all'arancia, dall'originalissimo Vitello tonnato allo Sgombro alla scapece e in saor, dal Risotto al vermouth ai fantastici Tajarin al burro fino al Maialino e alla serie di dessert. I vini sono accostati in modo perfetto, come perfetto si è dimostrato il servizio, per la felicità di tutti i partecipanti.

Il mattino successivo, "full immersion" al nuovo Mercato Centrale nella storica Porta Palazzo, un complesso di grande fascino, 4.500 metri quadrati su tre piani. Ci spostiamo al secondo piano, dedicato agli eventi, dove, in uno spazio a noi riservato, chi scrive tiene una conversazione sull'influenza della cucina sabauda nell'Italia dopo l'unità.

Al termine iniziamo un tour per vedere e"saggiare" le botteghe artigianali (sono 26 ma, per motivi di tempo, dobbiamo selezionarne solo alcune). Proprio all'ingresso siamo accolti dalla grande bottega della Pasticceria Siciliana di Carmelo Pannocchietti, assente nell'occasione ma ben sostituito dal suo collaboratore Simone che, dopo averci fatto accomodare ai tavoli apparecchiati, ci serve alcune eccellenti specialità di Sicilia (arancini, pizza fritta, pane, olio, formaggio fresco ed alici con pomodorini secchi), come ideale "apertura" per il pranzo che seguirà; degustiamo tutto, bevendo ottimo spumante servito dalla vicina Enoteca di Luca Boccoli e promettendo che torneremo per la parte finale, il dessert.


Proseguiamo limitandoci ad osservare le numerose e invitanti botteghe, ma ci fermiamo al grande spazio dedicato ai latticini firmato da uno dei più illustri produttori d'Italia, Beppino Occelli. Anche qui la sosta è d'obbligo; è arrivato il celeberrimo burro che non possiamo non gustare, insieme al pane casereccio preparato sempre in loco dal fornaio Raffaele D'Errico, con le farine del mulino, sempre in funzione, di Mattia Giardini e Alberto Iossetti. Abbiamo il tempo per degustare alcuni formaggi d'autore, visitare la "camera di affinamento" e poi trasferirci nello spazio, elegante ed esclusivo, della Farmacia Del Cambio per il pranzo, curato da Matteo Baronetto, con un efficiente servizio di sala: ottimo vitello tonnato, i classici e buonissimi Agnolotti al sugo d'arrosto e il fantastico Merluzzo fresco con zucchine e pesto.

È tardi ma non possiamo rinunciare al ritorno alla pasticceria per assaggiare gli imperdibili dolci con la ricotta, preparati al momento e difficilmente reperibili altrove. Che dire in conclusione? Bella esperienza e vivo desiderio di tornare ancora per le altre botteghe.

Per informazioni: www.mercatocentrale.it/torino

Mercato Centrale Torino gastronomia cucina Magorabin Michelin Euro Toques Marcello Trentini turismo tourism pasticceria siciliana vino Luca Boccoli Farmacia del Cambio Matteo Baronetto

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)