Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 27 settembre 2021 | aggiornato alle 11:33 | 78164 articoli in archivio

Lessini Durello Doc 60 mesi Un Grande vino per Slow Wine

di Andrea Radic
07 novembre 2017 | 11:28

Lessini Durello Doc 60 mesi Un Grande vino per Slow Wine

di Andrea Radic
07 novembre 2017 | 11:28

La società agricola Gianni Tessari di Roncà, provincia di Verona, presenta un Palma Res di tutto rispetto con i premi guadagnati da alcuni dei sei diversi spumanti due metodo Charmat e quattro Metodo Classico.

La società agricola Gianni Tessari di Roncà, provincia di Verona, presenta un Palma Res di tutto rispetto con i premi guadagnati da alcuni dei sei diversi spumanti due metodo Charmat e quattro Metodo Classico.

Sarà il primo anno nel quale, durante le feste, i winelovers potranno brindare con il Lessini Durello Doc 60 mesi che Gianni Tessari consegna agli appassionati con qualche bel premio di cui fregiarsi, come il titolo di Grande Vino per la guida Slow Wine 2018.

(Lessini Durello Doc 60 mesi Un Grande vino per Slow Wine)
Lessini Durello Doc 60 mesi Gianni Tessari

Tra il bronzo e l'oro antico è un vino che esprime carattere ed avvolge naso e bocca per persistere a lungo. Sentori intriganti di pane e frutta matura, anche la parte floreale esprime uno stile barocco. Grande compagno del pesce, non necessariamente solo di mare, perché il Lessini Durello di Gianni Tessari ha davvero magnificato il mio coregone e lo consiglio anche abbinato alla trota salmonata.

Le bollicine prodotte in zone non prevalentemente vocate alla spumantizzazione riservano sempre bellissime sorprese, innanzitutto dal territorio, come nel caso dei monti Lessini, tra Verona e Vicenza, un'area di origine vulcanica dove l'uva spicca per acidità e ricchezza di tannini, elementi che caratterizzano vini di struttura, sapidi e minerali.

Gianni Tessari (Lessini Durello Doc 60 mesi Un Grande vino per Slow Wine)
Gianni Tessari

Il Metodo Classico prevede tre versioni di affinamento sui lieviti: 36 mesi, 60 mesi o 120 mesi di sosta, per acquistare un equilibrio e una complessità che gli permettono di rivaleggiare anche con i francesi più eleganti; con l’obiettivo di diventare il nome di riferimento per il Lessini Durello.

L'azienda Gianni Tessari conta tre diverse Doc: oltre ai Monti Lessini, anche Soave e Colli Berici e produce da 55 ettari di vigneti, 350mila bottiglie all'anno divise tra quindici etichette.

Per informazioni: giannitessari.wine

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali