Feudo Arancio
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
giovedì 18 ottobre 2018 | aggiornato alle 22:29 | 56097 articoli in archivio
HOME     VINO     AZIENDE e CANTINE
di Alberto Lupini
direttore
di Alberto Lupini
direttore

I vini di Cantina Ermes-Tenute Orestiadi
Espressioni della biodiversità siciliana

Pubblicato il 04 luglio 2018 | 15:54



Un'altra edizione (la seconda) di successo per lo Scirocco Wine Fest, un'altra soddisfazione per Cantine Ermes, promotrice dell'evento e punto di riferimento per la valorizzazione del territorio siciliano nel calice.

A dare un'idea del peso che la società cooperativa esercita sull'isola mediterranea per antonomasia, bastano alcuni numeri: 2.008 viticoltori per 9.141 ettari di vigneto, di cui 2.539 coltivati in biologico, e soprattutto 10 milioni di bottiglie.

(I vini di Cantina Ermes Espressioni della biodiversità siciliana)
Il brindisi dei soci per i 20 anni di Cantine Ermes

Ma Cantine Ermes non è solo vino, è anche territorio e tutto ciò che lo rende eccellenza del Made in Italy: ecco infatti che allo Scirocco Wine Fest, protagonisti sono stati anche la cucina, con nomi di rilievo quali Giuseppe Costa e Vincenzo Candiano (rispettivamente una e due stelle Michelin), l'arte e addirittura il web (ospite della rassegna, il Sicily web festival). Migliaia le persone che hanno partecipato a questa seconda edizione, tanti gli eventi collaterali e altrettante le declinazioni enogastronomiche in rappresentanza dei sei Paesi coinvolti, Francia, Grecia, Italia, Malta, Spagna e Turchia, tutti chiaramente sul Mediterraneo.

(I vini di Cantina Ermes Espressioni della biodiversità siciliana)

E anche quest'anno Cantine Ermes è stata promotrice di questa grande iniziativa, con l'evidente aspirazione a comunicare innanzitutto il proprio amore per la propria regione d'appartenenza. A dimostrarlo sono le diverse linee lanciate sul mercato dalla società agricola, prima tra tutte quella di Tenute Orestiadi, vini di alta qualità dedicati all'Horeca e capaci di raccontare la Sicilia nel calice: «Noi oggi - ha spiegato il presidente di Cantine Ermes, Rosario Di Maria - proponiamo gli autoctoni, quei vini che valorizzano il nostro territorio, come il Catarratto, il Perricone, il Frappato e lo Zibibbo».

(I vini di Cantina Ermes Espressioni della biodiversità siciliana)

A completare l'offerta vinicola di Cantine Ermes - Tenute Orestiadi, anche Grillo e Nero d'Avola: sei etichette che insieme rappresentano tutto il mondo enologico siciliano. A conferire questo ruolo "rappresentativo" ai vini della società cooperativa, l'ampio numero di conferitori da ben tre province, che permettono una scelta più mirata delle uve da vinificare: «La nostra forza comincia dalle macroaree che raggiungiamo, distribuite tra le province di Palermo, Trapani e Agrigento, e raggiunge il suo apice nella capacità di selezionare da queste aree uve della massima qualità, sia per territorio che per vitigno».

(I vini di Cantina Ermes Espressioni della biodiversità siciliana)

A portare avanti quest'attenta selezione, così da garantire il miglior prodotto possibile al consumatore finale, è la grande squadra che Cantine Ermes ha formato nel corso degli anni: «Il nostro gruppo di enologi è formato da sei esperti, coordinati dal direttore Giuseppe Clementi, mentre il gruppo degli agronomi, sempre sei, è diretto da Francesco Drago». Proprio questa squadra, unita, gestisce «tutti i nostri 2mila soci», anche grazie ad un programma denominato Enogis.

«Enogis ci permette di mappare e tracciare tutti i terreni della nostra realtà, di comunicare con i nostri soci in modo da far sapere loro quali varietà è necessario conferire, da quale altitudine prelevarle e a che ora farle arrivare in cantina». Un'organizzazione perfetta, che evidentemente si affaccia al mondo del vino con uno sguardo imprenditoriale.

(I vini di Cantina Ermes Espressioni della biodiversità siciliana)

«La nostra cantina - continua il suo presidente - nasce esattamente 20 anni fa per volontà della nostra famiglia, ma anche per merito di una sinergia che al tempo si era creata con una cinquantina di soci che hanno creduto in noi». Ad oggi Cantine Ermes è riuscita a crescere in maniera esponenziale proprio grazie al ruolo di guida che esercita sui propri soci: «Oggi le cooperative devono essere gestite partendo da una "testa" che prende determinate decisioni costantemente e a lungo termine, non quella volta ogni cinque anni, quando si cambia presidente», con il solo scopo di cambiare rotta rispetto a chi c'è stato prima.

Maturità, indubbiamente, dovuta principalmente a tanta esperienza e a tanti meccanismi di successo, come, ad esempio, il gioco di squadra: «Siamo cresciuti molto negli ultimi tre anni, e con noi è cresciuto il numero dei nostri soci. Tramite diverse fusioni che abbiamo attivato con cantine in difficoltà, abbiamo valorizzato prodotti e territori» che meritano e che rappresentano quell'eccellenza siciliana di cui Cantine Ermes si fa ambasciatrice.

(I vini di Cantina Ermes Espressioni della biodiversità siciliana)

Per Cantine Ermes - Tenute Orestiadi e Fondazione Orestiadi, fondazione con sede a Gibellina (comune che ha ospitato lo Scirocco Wine Fest), lo scopo è uno: rilanciare, cominciando dal vino, il patrimonio artistico e culturale del Mediterraneo.

Per informazioni:
www.cantineermes.it
www.orestiadisrl.it
www.sciroccowinefest.it

Cantine Ermes Tenute Orestiadi Sicilia Scirocco Wine Fest Rosario Di Maria presidente territorio Nero dAvola Grillo Zibibbo cooperativa socio anniversario Mediterraneo patrimonio artistico arte patrimonio culturale etichetta vino wine cantina iat italiaatavola


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Sky
Tomatopiu
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548