Ros Forniture Alberghiere
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
venerdì 22 marzo 2019 | aggiornato alle 13:15 | 58116 articoli in archivio
HOME     VINO     AZIENDE e CANTINE

Vermentino e Verruzzo, bianco e rosso
per brindare alla festa degli innamorati

Pubblicato il 16 gennaio 2019 | 16:32

Una cena, un aperitivo o direttamente un dopo cena: tutti buoni modi per onorare al meglio la festa degli innamorati. E se al ristorante si preferisce un’atmosfera più intima, la selezione del vino diventa fondamentale.

Per non apparire scontanti, optando per le bollicine, la scelta è un’accoppiata vincente: un bianco e un rosso - delicato ed elegante il primo, accattivante e seducente il secondo, sono il Vermentino e il Verruzzo di Monteverro, tenuta gioiello adagiata sulle colline tra Capalbio (Gr) e il mare, in quella nota ai più come Costa d’Argento, nella Toscana del Sud, al confine con il Lazio.

(Vermentino e Verruzzo, bianco e rosso per brindare alla festa degli innamorati)

Di questa terra di confine, verace e piena di contrasti, queste due etichette portano l’originalità nei profumi, in un palato sorprendente e non scontato. Il Vermentino - vitigno autoctono che da sempre regala bianchi freschi e fruttati – ha, al naso, un attacco fresco con toni di pompelmo, pesca, erba tagliata e una leggera nota tostata. Nel colore denota sfumature argento tenue, in onore della Costa dove cresce il vitigno. Leggero e delicato è un perfetto inizio di serata, un aperitivo informalmente romantico.
 
E dopo un vino bianco come entrée a gradazione alcolica, per proseguire nella seduzione, ecco un rosso di carattere – genuino e verace – come il nome che porta, Verruzzo, forma vezzeggiativa per indicare il giovane cinghiale, un vino dalla struttura semplice, espressione della tradizione vitivinicola toscana con il Sangiovese, ma che svela anche un’anima internazionale con un assemblaggio di Cabernet Sauvignon, Merlot e Cabernet Franc. Godibile, versatile e dinamico si lascia apprezzare con un sorprendente aroma di ciliegia, cassis e melograno e note di sottobosco, cedro e spezie petali di rosa, prugna, lavanda, fragoline di bosco.

Per informazioni: www.monteverro.com

vino wine cantina verruzzo vermentino san valentino ristorante Lazio vitigno aziende vitivinicole bollicine


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548