Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 16 novembre 2019 | aggiornato alle 22:44| 62052 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     VINO     AZIENDE e CANTINE
di Renato Andreolassi
Renato Andreolassi
Renato Andreolassi
di Renato Andreolassi

I brut millesimati de La Montina
Longevi, freschi e per tutto il pasto

I brut millesimati de La Montina 
Longevi, freschi e per tutto il pasto
I brut millesimati de La Montina Longevi, freschi e per tutto il pasto
Pubblicato il 15 ottobre 2019 | 11:00

L’azienda della famiglia Bozza produce mezzo milione di bottiglie all’anno. Di queste, il 20% sono destinate al mercato estero.

I vini Docg della Franciacorta non finiscono mai di stupire per longevità e freschezza. È il caso dei Satén e dei Brut Millesimati della Montina di Monticelli Brusati (Bs). La conferma, a Villa Baiana durante la degustazione guidata dal campione d'Italia dei sommelier Nicola Bonera che ha messo a confronto otto tipi di bollicine affinate sui lieviti in diverse annate e sboccature, a partire dal 2004. Le migliori, prodotte dall'azienda bresciana. Giudizio complessivo: significativa crescita in qualità, grande lavoro di affinamento in cantina (max fra i 4 e i 5 grammi di zucchero) e, soprattutto, vini gradevoli da gustare a tutto pasto.

Alcune etichette di Tenute La Montina (I brut millesimati di Montina Longevi, freschi e per tutto il pasto)
Alcune etichette di Tenute La Montina

La famiglia Bozza, formata dai fratelli Vittorio, Gian Carlo e Alberto con i nipoti Michele e Daniele, conta solide tradizioni alle spalle. Da oltre 30 anni produce mezzo milione di bottiglie, il 20% destinato al mercato estero, il rimanente 80% al mercato interno. I vigneti sono sparsi su 72 ettari in 7 comuni, in prevalenza Chardonnay e Pinot Nero. La vendemmia di quest'anno causa maltempo, come in tutta la zona, ha dato una resa del 20-30% in meno rispetto al 2018.

I vini in degustazione (I brut millesimati di Montina Longevi, freschi e per tutto il pasto)
I vini in degustazione

«Pur avendo dovuto sottostare a quattro disciplinari diversi stabiliti dal Consorzio nel corso degli anni - ha detto Michele Bozza - siamo riusciti a mantenere i nostri standard a livelli produttivi e qualitativi sempre elevati». La dimostrazione è venuta dalle vendemmie del 2004, 2005, 2006. Diverse le sboccature a partire dal 2008 e fino al 2018. La miglior bollicina, personalmente, è il Millesimato Brut 2004 con sboccattura nel 2008. Vini da riserva, di 12 -14 anni, che mantengono inalterate le qualità base e riescono a stupore per acidità, fruttati - soprattutto agrumi - e complessità aromatica. Insomma, il metodo classico regge sempre più nel tempo come la Montina, che ha affidato il suo futuro non solo al vino. Villa Baiana - ci vissero gli avi di Paolo VI - è anche una galleria d'arte contemporanea che ospita l'esposizione permanente dell'artista milanese Remo Bianco, uno dei protagonisti dell'arte figurativa del secolo scorso. Perché anche il vino, fatto a regola d'arte, è un'opera d'arte.

Per informazioni: lamontina.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


vino wine cantina montina brut millesimati franciacorta villa baiana annata sboccatura vini longevi freschi pasto bollicine Millesimato Brut Michele Bozza vittorio bozza nicola bonera

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).