Ros Forniture Alberghiere
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
giovedì 23 maggio 2019 | aggiornato alle 14:54| 59186 articoli in archivio
HOME     VINO     AZIENDE e CANTINE

OnestiGroup si afferma
anche nel mondo del vino

Pubblicato il 14 maggio 2019 | 18:09

A due anni dalla nascita di “Uvae”, la sezione di OnestiGroup dedicata ai vini, l’ultima edizione di Vinitaly è stato un banco di prova importante. Una rassegna certo impegnativa, ma di grande soddisfazione.

L’area dell’azienda piacentina, specializzata nella distribuzione di marchi beverage, è stata sempre molto affollata. In primo piano due cantine del catalogo “Uvae”: Nino Gandolfo, realtà siciliana, e Buglioni, nel cuore della Valpolicella. Un’offerta autorevole e di grande appeal per gli operatori professionali, in piena sintonia con l’anima dinamica di OnestiGroup, sempre pronta a rispondere alle esigenze del mercato grazie all’incessante ricerca e alla meticolosa selezione dei prodotti.

(OnestiGroup si afferma anche nel mondo del vino)

In particolare, per Cantina Buglioni è stata presentata in anteprima mondiale il nuovo Lugana Musa. Grande interesse anche per Baronia Soprana di Nino Gandolfo, un blend di Zibibbo e Grillo, una selezione delle migliori uve che sarà presto disponibile sul mercato in quantità limitata e bottiglie numerate. In degustazione a Verona anche Vigna Poggiarso, la nuova Riserva di Castello di Meleto, suggestiva realtà nel cuore del Chianti Classico dove il Sangiovese trova una delle sue maggiori espressioni. Sul fronte Champagne, molto apprezzati il Brut, l’Extra Brut e il Blanc de Noirs di Maison Collet. Fondata nel 1921, con sede ad Aÿ, si sviluppa su un territorio classificato Grand Cru.

Oltre ai vini, presente anche una buona selezione di spirits, comparto in cui OnestiGroup si distingue da tempo. In primo piano Gin, Bitter e Vermouth “Del Professore”, brand ispirato a Jerry Thomas, il leggendario bartender americano che nella seconda metà dell’800 diede impulso all’arte della miscelazione. Da segnalare, tra le ultime novità a catalogo, Ferdinand Gin (a base di Riesling) e Vermouth Macchia.

Sempre protagonista della scena il puro distillato alle erbe Alpestre, unico marchio di proprietà di OnestiGroup. La formula assembla tutte le virtù benefiche di 34 erbe (tra cui timo, lavanda, tanaceto, finocchio, menta piperita, ocimum basilicum, angelica silvestris, salvia officinalis, anthemis nobilis), che hanno reso famoso Alpestre dal 1857.

Per informazioni: onestigroup.com

vino wine cantina Uvae OnestiGroup Vinitaly Buglioni Nino Gandolfo Castello di Meleto Collet Vermouth Del Professore Alpestre

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548