Molino Quaglia
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 29 maggio 2020 | aggiornato alle 16:20| 65855 articoli in archivio
HOME     VINO     AZIENDE e CANTINE
di Andrea Lupini
Andrea Lupini
Andrea Lupini
di Andrea Lupini

Villa Luigia, fiore all’occhiello
della cantina Il Follo

Villa Luigia, fiore all’occhiello 
della cantina Il Follo
Villa Luigia, fiore all’occhiello della cantina Il Follo
Pubblicato il 23 maggio 2020 | 09:15

Nel cuore delle colline del Prosecco, Patrimonio mondiale dell’umanità Unesco, la famiglia Follador imbottiglia un vino d’eccellenza dal corpo leggero, fresco e giovane.

Le colline e i vigneti del Prosecco Superiore Docg si snodano, nell’alta Marca trevigiana, a poco più di un’ora da Venezia, lungo l’anfiteatro naturale che si apre tra Conegliano e Valdobbiadene, a nord della provincia di Treviso. In queste terre, lembo fortunato della “Marca gioiosa et amorosa”, tutto profuma di vino e di sapori buoni, di una cultura enoica secolare che ha disegnato in profondità il paesaggio e l’animo di un’area tra le più incantevoli d’Italia. La gente di qui ama le proprie radici, ha mantenuto il gusto delle tradizioni e il piacere dell’ospitalità e dell’incontro, insieme a quello per il cibo e i prodotti tipici.

Valdobbiadene Docg Villa Luigia Millesimato Extra Dry e Prosecco Doc Extra Dry - Villa Luigia, fiore all’occhiello della cantina Il Follo
Valdobbiadene Docg Villa Luigia Millesimato Extra Dry e Prosecco Doc Extra Dry

Valdobbiadene Superiore di Cartizze (o solo “Cartizze”) è una piccola area di 107 ettari di vigneto compresa tra le colline più scoscese di San Pietro di Barbozza, Santo Stefano e Saccol, nel comune di Valdobbiadene. Un vero e proprio cru che nasce dalla perfetta combinazione fra un microclima dolce e un terreno antichissimo originatosi dal sollevamento di fondali marini.

La cantina Il Follo, che comprende anche uno splendido agriturismo (al momento chiuso per le restrizioni causate dal coronavirus - l'idea è di riaprire il 3 giugno, se l'organizzazione lo permette, al massimo intorno alla metà di giugno), prende il nome dall’omonimo borgo, proprio ai piedi della famosa collina del Cartizze, dove sono coltivati i vigneti più pregiati tra i quali il Villa Luigia. L’origine di molti cognomi oggi esistenti si è costituita, nel corso dei secoli, dal tipo di lavoro che veniva praticato. I “follador” erano coloro che effettuavano alcuni tipi di lavorazione dei prodotti agricoli e li trasformavano in beni di consumo. Nel dialetto veneto “follare l’uva” significa ancora oggi pigiare l’uva e quindi fare il vino. Da molte generazioni i Follador si occupano di questo mestiere sulle colline di Valdobbiadene. Oggi Vittorio Follador insieme ai figli Luca, Maria e Marta porta avanti questa tradizione.

Punta di diamante dell’azienda Il Follo è sicuramente il Prosecco Valdobbiadene Docg “Villa Luigia” Millesimato Extra Dry. Colore giallo paglierino con riflessi smeraldo, al naso presenta note di pera, mela, pesca bianca e fiori bianchi. È ottenuto dal vitigno Glera in purezza coltivato su un suolo collinare, argilloso e calcareo. La vinificazione tramite il metodo Martinotti avviene in bianco, con pressatura soffice e resa del 70%.

Distribuito da: quattroerre.com

Per informazioni: www.ilfollo.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


vino wine cantina iat italiaatavola Il Follo Prosecco Valdobbiadene prosecco superiore docg Villa Luigia Millesimato Extra Dry bollicine Vittorio Follador

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®