ABBONAMENTI
 
Castel Firmian
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 21 aprile 2021 | aggiornato alle 13:27| 74173 articoli in archivio
Castel Firmian
Molino Quaglia
HOME     VINO     CANTINE e CONSORZI
di Carla Latini
Carla Latini
Carla Latini
di Carla Latini

Azienda Di Sante
I vini bio coi nomi di famiglia

Azienda Di Sante 
I vini bio coi nomi di famiglia
Azienda Di Sante I vini bio coi nomi di famiglia
Pubblicato il 30 gennaio 2018 | 11:28

È stato il bisnonno di Tommaso Di Sante, Timoteo, nel dopoguerra, a iniziare la produzione nei pressi di Carignano (Pu), vicino Fano. Oddo, il figlio, ha conservato l’amore per la terra e avviato un’osteria a Fano.

Oggi è una bottega aziendale con un ricco paniere di prodotti del territorio. Sono 30 ettari di vigneto e un uliveto di circa 3mila piante, alcune delle quali secolari, lungo i pendii della zona di Carignano, attorno alla cantina. Totalmente coltivati con metodo biologico, scelta fatta nel 2000, nel rispetto della salute di chi vi abita e lavora e delle generazioni future.

(Azienda Di Sante I vini bio coi nomi di famiglia)

Dalla vigna alla cantina è la famiglia a seguire direttamente tutti i passaggi, garantendo genuinità ed ottima qualità, cercando di creare un connubio tra moderne ed antiche tecniche agronomiche ed enologiche. I vitigni autoctoni quali Biancame, Sangiovese e Montepulciano affondano le loro radici nella vallata del fiume Metauro, dalle sue rive alle colline circostanti. In seguito affiancati da vitigni internazionali quali Merlot, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Chardonnay e Sauvignon.

(Azienda Di Sante I vini bio coi nomi di famiglia)

I nomi dati ai vini sono tutti legati alla famiglia e ai luoghi. Si chiamano Timoteo, Colli Pesaresi Doc Sangiovese Riserva, una spiccata nota di frutti rossi giovani, morbido ed elegante; Giglio, Bianchello del Metauro Doc Superiore e Biologico, con note di frutta gialla estiva e matura, una dedica a Gigliola, la mamma di Tommaso Di Sante; Gazza, nelle due versioni Colli Pesaresi Doc Sangiovese e Bianchello del Metauro Doc, con un tenore alcolico non elevato ma di buona bevibilità, prende il nome dal luogo di produzione; Gemma, Marche bianco Igt, da uve Chardonnay e Sauvignon, biologico, sapido, salato e minerale, con sentori di pietra bianca, è una dedica alla piccola Emma, la primogenita di Tommaso; A Francesco, il passito di bianchello rotondo e piacevole è dedicato al piccolo Francesco, il secondo nato nella famiglia di Tommaso; Agape è lo spumante Brut di Bianchello e Chardonnay; Grappa, distillata nell’entroterra della provincia dalle vinacce delle uve di bianchello.

(Azienda Di Sante I vini bio coi nomi di famiglia)

L’olio extravergine biologico è in due tipologie: motovarietale di Raggiola e blend plirivarietale di frantoio leccino moraiolo e raggiola. Infine c’è Succo d’Uva, Sangiovese per i bambini, che sono sempre il loro primo pensiero, non alcolico, senza acqua o zucchero aggiunto, è una bevanda sana, genuina e energetica, ideale per gli sportivi e per preparare ottimi cocktail. L’Azienda Di Sante sviluppa l’85% di fatturato sul mercato italiano ma, mi racconta Camilla la moglie di Tommaso, sta crescendo molto all’estero.

Per informazioni: www.disantevini.it

© Riproduzione riservata


“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Azienda Agraria Di Sante vino olio bio

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®