Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 19 gennaio 2022 | aggiornato alle 14:29 | 81115 articoli in archivio

Barbera d’Asti Docg Toso Il vino per la tavola autunnale

Un rosso che nasce nel cuore del Monferrato, apprezzato per il suo carattere deciso. È eccellente in abbinamento a carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati. Il vino ideale con i piatti tipici dei primi freddi  .

04 settembre 2020 | 13:44

Barbera d’Asti Docg Toso Il vino per la tavola autunnale

Un rosso che nasce nel cuore del Monferrato, apprezzato per il suo carattere deciso. È eccellente in abbinamento a carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati. Il vino ideale con i piatti tipici dei primi freddi  .

04 settembre 2020 | 13:44

Toso è una cantina di famiglia da 4 generazioni. Ha sede a Cossano Belbo (Cn), territorio immerso tra le colline delle Langhe. Qui nascono tutti i prodotti della casa vinicola: spumanti, vini, vermouth e liquori. E qui sorge anche il Museo Enologico Toso, una collezione di oggetti e attrezzature della tradizione contadina.

La cantina piemontese - Barbera d’Asti Docg Toso Il vino per la tavola autunnale

La cantina piemontese

Dentro la collina, un terreno compatto ma accogliente, la “terra bianca”, fatta di marne calcaree e, qualche volta, di sottili infiltrazioni di sabbia. Un terreno magro, dalla fertilità contenuta, adatto alla coltivazione del vigneto, per fare vini fragranti. Sopra la collina, la vite ha selezionato gli spazi migliori, quelli dove l’effetto climatico e l’alternanza tra il tempo bello e quello perturbato sanno regolare meglio il comportamento delle piante, da gennaio a dicembre di ogni anno e dall’alba al tramonto di ogni giorno. La vite, qui, ha nomi conosciuti e prestigiosi: si chiama Moscato o Barbera, Cortese o Dolcetto, Favorita o Chardonnay, Freisa o Nebbiolo.



Perfetto per accompagnare i pasti di questo autunno, la Barbera d’Asti Docg Toso è un vino rosso che nasce nel cuore del Monferrato, apprezzato per il suo carattere deciso: profumo complesso, sapore intenso, grande pienezza e morbidezza sono i tratti distintivi di questo vino. Di colore rosso rubino, limpido, ma tendente al granato con l’invecchiamento, ha sapore asciutto, di buon corpo e profumo tipico con sentori di frutta.Si rivela eccellente in abbinamento a carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati; il vino ideale da gustare con i piatti tipici dei primi freddi.

Barbera d’Asti Docg Toso Il vino per la tavola autunnale
Barbera d'Asti Docg Toso: profumo complesso, sapore intenso, grande pienezza e morbidezza

Per informazioni: www.toso.it

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali