Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 21 maggio 2022 | aggiornato alle 04:59 | 84829 articoli in archivio

vino dell'estate

Vermentino sempre più “italiano” Solo ori al concorso di Cagliari

Della cantina sarda Tondini l'etichetta più premiata e ben 3 gran medaglie d'oro alla ligure Federici. Una crescita di qualità in tutti i partecipanti, oro per la prima volta anche a un metodo Classico di Dolianova

 
01 luglio 2021 | 19:07

Vermentino sempre più “italiano” Solo ori al concorso di Cagliari

Della cantina sarda Tondini l'etichetta più premiata e ben 3 gran medaglie d'oro alla ligure Federici. Una crescita di qualità in tutti i partecipanti, oro per la prima volta anche a un metodo Classico di Dolianova

01 luglio 2021 | 19:07
 

È sempre la Sardegna a tenere alta la bandiera del primato per il Vermentino, ma dalla Liguria e dalla Toscana arrivano ormai tante ottime etichette che rendono sempre più "nazionale" uno dei vini bianchi per eccellenza dell'estate. Lo conferma la seconda edizione del Concorso enologico nazionale Vermentino 2021, svoltasi a Il Lido di Cagliari, che ha visto il Karagnanj 2020 Doc Superiore dell'azienda sarda Tenute Tondini come il vino più votato aggiudicandosì così la Gran Medaglia d'Oro (con un punteggio di 98 su 100) che è andata anche ad altre 8 etichette (con punteggi pochissimo inferiori), di cui ben 3 alla cantina ligure La Baia Del Sole Cantine Federici. Tre le gran medaglie d'oro ai toscani e tre ai sardi.

il momento della premiazione del concorso Vermentino a Cagliari - Concorso enologico nazionale Vermentino 2021

il momento della premiazione del concorso Vermentino a Cagliari


Sulle 152 etichette in gara ci sono state anche altre 45 medaglie d'oro, di cui 34 sarde, fra cui, per la prima volta in assoluto, un medotodo Classico da Vermentino della più importante cantina sarda, Dolianova, che presentava il Caralis 2018, Vermentino di Sardegna Doc, spumante brut. Un risultato che fa capire la qualità delle etichette in gara, così elevata da non registrara alcuna medaglia d'argento, solo perché c'era un limite (il 35%) dei riconoscimenti assegnabili rispetto ai campioni presentati. In base ai punteggi avrebbero potuto esserci anche altri 37 argenti, mentre solo l'8% dei campioni presentati sarebbe stato fuori dalla zona medaglie. Complessivamente in gara c'erano 37 Docg, 101 Doc e 14 Igt.

Massimiliano Farci, direttore commerciale di cantina Dolianova versa il primo metodo classico di Vermentino premiato al concorso nazionale, il Caralis 2018 - Concorso enologico nazionale Vermentino 2021
Massimiliano Farci, direttore commerciale di cantina Dolianova versa il primo metodo classico di Vermentino premiato al concorso nazionale, il Caralis 2018


Il Karagnanj, oltre alla Gran Medaglia d’Oro si è aggiudicato anche un contratto di vendita con un buyer polacco il quale, nei prossimi giorni, provvederà all’acquisto di 1000 € di prodotto per la promozione nel proprio mercato. Queste le altre otto Gran Medaglia d’Oro assegnate: le aziende sarde Sa Raja con l’omonimo vino Sa Raja Vermentino di Gallura Docg superiore 2020 e, confermando quella nel Concorso Internazionale Vermentino, Antonella Corda con il suo Vermentino di Sardegna Doc 2020. Ricco il paniere come detto per la cantina ligure “La Baia Del Sole Cantine Federici”, con ben tre etichette di Vermentino premiate: Oro d’Isee, Sarticola e Solaris tutt’e tre Colli di Luni Doc 2020. Ci sono poi 3 aziende toscane: Calevro con il vino I Tre Colli Doc Candia dei Colli Apuani 2020, la Sator SS con il Vermentino Sator Toscana Igp 2020 e Collemassari Spa con il vino Irise Montecucco Doc 2019.

Concorso enologico nazionale Vermentino 2021
vigneto di Vermentino nel cagliaritano


L'evento è stato organizzato dall'associazione Aps Promo Eventi con il patrocinio della Regione Sardegna, del Comune di Cagliari e di Coldiretti Sardegna, mentre il concorso, presieduto da Pierpaolo Lorieri, ha coinvolto quattro giurie formate da 5 giudici ciascuna, impegnati nella degustazione alla cieca di tutti i vini iscritti alla competizione. A decidere i punteggi finali sono stati chiamati 12 enologi e 8 giornalisti/sommelier, che hanno assegnato 9 Gran Medaglie d'Oro e 45 Medaglie d'Oro.

Concorso enologico nazionale Vermentino 2021
giurati al lavoro al concorso del Vermentino


Grande interesse hanno riscosso, da parte dei giudici, i calici “Sartoriale” Tailormade VSG, soffiato a bocca e realizzato
completamente a mano, appositamente dall’Italesse per i vini Vermentino in occasione del concorso di Cagliari. Analogo plauso ha riscosso lo “Sterile 85”, un disinfettante prodotto della distilleria Silvio Carta Zeddiani, costituito da alcol e da infusi di botaniche sarde, integralmente biologiche e quindi utilizzabile anche per uso alimentare.

Concorso enologico nazionale Vermentino 2021
riunione di tutti i giurati del concorso nazionale del Vermentino a Cagliari






© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali