Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 28 luglio 2021 | aggiornato alle 13:28 | 76851 articoli in archivio

Maternigo Valpolicella Superiore, un cru figlio del territorio

Prodotto da cantina Tedeschi, nasce dal vigneto Impervio, chiamato così per la pendenza del terreno. Un vino fruttato che sviluppa una trama ricca, persistente ed elegante. Struttura e concentrazione ben equilibrate

05 maggio 2021 | 19:30

Maternigo Valpolicella Superiore, un cru figlio del territorio

Prodotto da cantina Tedeschi, nasce dal vigneto Impervio, chiamato così per la pendenza del terreno. Un vino fruttato che sviluppa una trama ricca, persistente ed elegante. Struttura e concentrazione ben equilibrate

05 maggio 2021 | 19:30

Cantina Tedeschi è situata nel centro di Pedemonte, nel cuore della Valpolicella Classica. Dal vigneto Impervio, così chiamato per l’importante pendenza del terreno, nasce Maternigo (Terra della Madre) Valpolicella Superiore Doc. Nella tenuta Maternigo la mappatura dei suoli ha permesso l’individuazione di alcuni appezzamenti che per le caratteristiche del terreno, le esposizioni e le risposte della piante si sono rivelati veri e propri cru.

Maternigo, vino di grande freschezza ed equilibrio Maternigo Valpolicella Superiore   Un cru figlio del territorio

Maternigo, vino di grande freschezza ed equilibrio


Maternigo nasce da una terra caratterizzata dalla presenza di marne bianche e gialle che gli donano grande freschezza ed equilibrio. Il suo colore è un rosso rubino intenso, limpido e trasparente. Al naso è molto fruttato con note di ribes rosso, amarena, ciliegia, lamponi che si amalgamano alle note di pepe e spezie dolci. In bocca la sua trama è ricca, persistente e molto elegante.
 
Grazie al costante impegno sulla ricerca di caratterizzazione su ogni singola parcella, la vigna viene seguita momento dopo momento fino alla selezione delle uve: questo lavoro dà vita a un prodotto dalla struttura e dalla concentrazione ben equilibrate, con una singolare acidità che regala bevibilità e longevità a questo interprete del territorio della Valpolicella.

Per informazioni: www.tedeschiwines.com

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali