Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 12 agosto 2022 | aggiornato alle 11:48 | 86906 articoli in archivio

Il Vermentino de Il Drago e la Fornace vince l'“Etichetta dell’anno 2017”

Il Drago e la Fornace di Colle Val d’Elsa (Si) vince il premio “Etichetta dell’anno” al 21° Concorso packaging di Vinitaly con un Vermentino “Giallo Paglia” Igt del 2015. Il premio speciale “packaging” a Citra Vinidi Chieti. Il Premio speciale "Immagine coordinata 2017" è invece andato alla Carlo Pellegrino & C. di Marsala (Tp)

02 marzo 2017 | 18:14
Il Vermentino de Il Drago e la Fornace 
vince l'“Etichetta dell’anno 2017”
 
Il Vermentino de Il Drago e la Fornace 
vince l'“Etichetta dell’anno 2017”

Il Vermentino de Il Drago e la Fornace vince l'“Etichetta dell’anno 2017”

Il Drago e la Fornace di Colle Val d’Elsa (Si) vince il premio “Etichetta dell’anno” al 21° Concorso packaging di Vinitaly con un Vermentino “Giallo Paglia” Igt del 2015. Il premio speciale “packaging” a Citra Vinidi Chieti. Il Premio speciale "Immagine coordinata 2017" è invece andato alla Carlo Pellegrino & C. di Marsala (Tp)

02 marzo 2017 | 18:14
 

Presieduta da Gilda Bojardi, direttore della rivista “Interni”, la giuria del 21° Concorso internazionale packaging di Vinitaly ha assegnato a Verona l’“Etichetta dell’anno 2017” al vino Toscana Igt Vermentino “Giallo Paglia” 2015 della cantina Il Drago e la Fornace di Colle di Val d'Elsa (Si). Alla Citri Vini di Ortona, in provincia di Chieti, va invece il premio speciale “Packaging 2017”, mentre la Carlo Pellegrino & C. di Marsala, in provincia di Trapani, conquista il premio speciale "Immagine Coordinata 2017".

Il Vermentino de Il Drago e la Fornace  vince l'“Etichetta dell’anno 2017”

«Questa edizione del concorso - ha commentato la presidente di giuria Gilda Bojardi - è stata stimolante perché ha mostrato delle innovazioni nelle proposte. Pensando ai gusti estetici dei consumatori di fascia più giovane o al vino come oggetto di regalo, abbiamo chiesto a Veronafiere l’istituzione di un nuovo premio che, all’interno del concorso, dia coraggio e valorizzi chi prova a uscire dagli schemi».

La competizione, organizzata da Veronafiere-Vinitaly con l’obiettivo di mettere in luce il miglior abbigliaggio dei vini, dei distillati, dei liquori e degli oli extravergine d’oliva (prendendo in considerazione bottiglia, chiusura, capsula, etichetta e collarino), ha premiato lo sforzo di quelle aziende che più investono risorse e creatività nel migliorare estetica ed immagine del proprio prodotto.

Al Concorso sono stati iscritti 192 campioni distribuiti nelle 11 categorie previste dal regolamento e provenienti da Francia, Italia e Spagna. Ad esaminarli una commissione di esperti di livello internazionale presieduta da Gilda Bojardi e composta da Riccardo Facci (art-director), Giacomo Mojoli (designer), Elvilino Zangrandi (designer) e Annibale Toffolo (giornalista).

Premio speciale "Etichetta dell'anno 2017"
Toscana Igt Vermentino "Giallo Paglia" 2015
Il Drago e la Fornace di Colle di Val d'Elsa (Si)
Grafica: Archirivolto Design

Premio speciale “Immagine coordinata 2017”
Carlo Pellegrino & C. - Marsala (Tp)
Grafica: Alias ADV - Palermo

Il Vermentino de Il Drago e la Fornace  vince l'“Etichetta dell’anno 2017”

Premio speciale "Packaging 2017"
Citra Vini S.C. - Ortona (Ch)
Grafica: Spazio di Paolo & C. - Spoltore (Pe)

Categoria 1: confezioni di vini bianchi tranquilli a denominazione di origine e a indicazione geografica
Etichetta d'Oro
Valdadige Doc Pinot grigio “Tera Alta” 2015
Azienda agricola Roeno di Fugatti R. & C. - Brentino Belluno (Vr)
Grafica: Kiboko Srl - Rovereto (Tn)

Etichetta d'Argento
Colli di Parma Dop Sauvignon “Virgo 2.0” 2015
Oinoe Società Agricola - Traversetolo (Pr)

Etichetta di Bronzo
Abruzzo Dop Passerina Superiore “Ferzo” 2015
Citra Vini S.C. - Ortona (Ch)
Grafica: Spazio di Paolo & C - Spoltore (Pe)

Categoria 2: confezioni di vini dolci naturali e di vini liquorosi tranquilli a denominazione di origine e a indicazione geografica
Etichetta d'Oro
Moscato di Pantelleria Doc
Carlo Pellegrino & C. - Marsala (Tp)
Grafica: ALIAS ADV - Palermo

Categoria 3: confezioni di vini rosati tranquilli a denominazione di origine e a indicazione geografica
Etichetta d'Oro
Toscana Igt Rosè “Alìe Ammiraglia” 2016
Marchesi Frescobaldi Soc. Agr. - Firenze
Grafica: Doni & Associati - Firenze

Etichetta d'Argento
Cerasuolo d’Abruzzo Superiore “Ferzo” 2015
Citra Vini S.C. - Ortona (Ch)
Grafica: Spazio di Paolo & C - Spoltore (Pe)

Etichetta di Bronzo
Terre di Chieti Igt Rosato “Vigneti Radica” 2016
Azienda agricola Giacomo Radica - Tollo (Ch)
Grafica: Spazio di Paolo & C - Spoltore (Pe)

Categoria 4 - confezioni di vini rossi tranquilli a denominazione d’origine e a indicazione geografica delle annate 2016 e 2015
Etichetta d'Oro
Chianti Docg Governo all’Uso Toscano 2015
Cecchi Casa Vinicola Luigi Cecchi e Figli - Castellina in Chianti (Si)
Grafica: Officina Grafica - Firenze

Etichetta d'Argento
Toscana Igt Sangiovese “Badilante” 2015
Podere 414 di Simone Castelli - Magliano in Toscana (Gr)
Grafica: Officina grafica - Firenze

Etichetta di Bronzo
Toscana Igt Governo all’Uso Toscano “Stilnovo” 2015
Banfi Srl - Montalcino (Si)
Grafica: Alias ADV - Palermo

Categoria 5 - confezioni di vini rossi tranquilli a denominazione d’origine e a indicazione geografica dell’annata 2014 e precedenti
Etichetta d'Oro
Taurasi Docg “Traccia” 2012
Azienda agricola Cantine Catena di D’Agostino Angelo Antonio - Montefalcione (Av)
Grafica: Basile ADV Design and Creative Communication - Montefalcione (Av)

Etichetta d'Argento
Amarone della Valpolicella Doc “Le Guaite di Noemi” 2007
Azienda agricola Dal Bosco Giulietta - Mezzane di Sotto (Vr)
Grafica: Studio Hello ! advertising - Verona

Etichetta di Bronzo
Chianti Classico Docg Gran Selezione 2012
Tenute Stefano Farina S.A. - Panzano in Chianti (Fi)
Grafica: Itaca Comunicazione - Milano

Categoria 6 - confezioni di vini frizzanti a denominazione d’origine e a indicazione geografica
Etichetta d'Oro
Colli di Parma Dop Sauvignon frizzante “Mélos 16.0”
Oinoe Società Agricola - traversetolo (Pr)

Etichetta d'Argento
Colli Piacentini Doc Malvasia frizzante “50 Vendemmie”
Cantina Valtidone Scarl - Borgonovo Val Tidone (Pc)
Grafica: Anam Cara Comunicazione - Cassinalbo (Mo)

Etichetta di Bronzo
Bonarda dell’Oltrepò Pavese Doc frizzante bio organic
Losito e Guarini - Lentate sul Seveso (Mb)
Grafica: MCC Multi Color Corporation - Lentate sul Seveso (Mb)

Categoria 7 - confezioni di vini spumanti prodotti con fermentazione in autoclave (metodo charmat) e con fermentazione in bottiglia (metodo classico)
Etichetta d'Oro
Vino spumante di qualità Metodo classico dosaggio zero “Dublesse”
Feudi di San Gregorio Società Agricola - Sorbo Serpico (Av)
Grafica: Fabio Novembre Studio Novembre - Milano

Etichetta d'Argento
Vino spumante Brut metodo classico “Tarvisium”
Carpenè Malvolti - Conegliano (Tv)

Etichetta di Bronzo
Valdobbiadene Prosecco Docg superiore spumante Brut
Althe’a di Drusian Marika - Valdobbiadene (Tv)
Grafica: Studio Treedesign - Conegliano (Tv)

Categoria 8 - confezioni di distillati provenienti da uve, vinacce, mosto o vino
Etichetta d'Oro
Grappa di Refosco “Luce di Uve”
Domenis 1898 - Cividale del Friuli (Ud)
Grafica: Studio Volta Progettazione Grafica - Mestre (Ve)

Etichetta d'Argento
Grappa Amarone della Valpolicella riserva 18 mesi doppio magnum “Fuoriclasse Leon”
Acquavite Distilleria castagner - Visnà di Vazzola (Tv)
Grafica: Jbaker - Ancona

Categoria 11 - confezioni di olio extra vergine d’oliva
Etichetta d'Oro
Olio Extra Vergine di Oliva “Montenero”
Società Agricola Brunetto - Valeggio sul Mincio (Mn)
Grafica: Doni & Associati - Firenze

Etichetta d'Argento
Olio Extra Vergine di Oliva “Zero1”
Olio Lamantea di Mario Lamantea - Bisceglie (Bt)
Grafica: Michele Di Marzio Design - Bisceglie (Bt)

Per informazioni: www.ildragoelafornace.com/it

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali