Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 12 agosto 2020 | aggiornato alle 03:00| 67177 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Molino Quaglia
HOME     VINO     CONSORZI

Consorzio Roero, riconosciuti 135 Cru
E l'Arneis ora è anche Riserva

Consorzio Roero, riconosciuti 135 Cru 
E l'Arneis ora è anche Riserva
Consorzio Roero, riconosciuti 135 Cru E l'Arneis ora è anche Riserva
Pubblicato il 31 marzo 2017 | 17:29

Un nuovo disciplinare per il Consorzio di tutela Roero: sono state introdotte dalla vendemmia 2017 le Menzioni geografiche aggiuntive, mentre per il Roero Arneis Docg viene lanciata sul mercato anche la tipologia Riserva

Significative novità per il Roero, il vino Docg la cui produzione è consentita in 19 comuni sulla riva sinistra del Tanaro, vicino ad Alba, nella provincia di Cuneo. Ad annunciarle è stato il presidente Francesco Monchiero in occasione della seconda edizione di Roero Days a Milano, che ha visto la partecipazione di 1.300 visitatori tra giornalisti, operatori del settore e consumatori appassionati.

Roero, introdotta la tipologia Riserva sì alle Menzioni geografiche aggiuntive

Le notizie più importanti riguardano il disciplinare di produzione. Dalla vendemmia 2017, infatti, saranno introdotte ufficialmente le “Menzioni geografiche aggiuntive (Mga), che corrispondono alla formalizzazione per legge dei “Cru”. «Le Mga - afferma il presidente Francesco Monchiero - sono oggi l’unico strumento legislativo che permette di regolamentare la zonazione. Siamo la terza denominazione italiana a raggiungere questo traguardo. Il lavoro è durato 8 anni ed è stato complesso ma, con la collaborazione di tutti i produttori, siamo riusciti a ottenere il risultato».

Le Mga del Roero sono 135, di cui 19 sono comunali. I criteri utilizzati sono stati rigidi. Prerequisito era la effettiva presenza di viti in quel territorio, una superficie minima di 10 ettari con la presenza di almeno 3 produttori. Inoltre è stato escluso dalle Mga il fondovalle. Il risultato è una carta omogenea.

La seconda importante novità annunciata è l’introduzione della tipologia Riserva per il Roero Arneis Docg. «Questa tipologia dà un nuovo spessore e complessità a questo vino. Il disciplinare prevede che ci si possa fregiare del Riserva per vini commercializzati a partire dall’1 marzo del secondo anno dalla vendemmia. «Anche in occasione di Roero Days - ha proseguito il presidente - le degustazioni guidate hanno dimostrato una pregevole longevità ma anche come le diverse espressioni del Roero e del Roero Arneis si possano confrontare con altri grandi vini italiani».

Durante gli approfondimenti sono intervenuti firme importanti del giornalismo come Gianni Fabrizio, Fabio Gallo, Andrea Gori, Giancarlo Gariglio, Dario Cappelloni, Vittorio Manganelli e Paolo Zaccaria.

Per informazioni: www.consorziodelroero.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Roero consorzio di tutela Roero Arneis Riserva Menzione geografica aggiuntiva Francesco Monchiero Cru

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®