Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 06 aprile 2020 | aggiornato alle 22:12| 64675 articoli in archivio
HOME     VINO     GUIDE

Vinetia 2018
Ais Veneto premia i suoi vini

Vinetia 2018 
Ais Veneto premia i suoi vini
Vinetia 2018 Ais Veneto premia i suoi vini
Pubblicato il 13 ottobre 2017 | 17:50

Vinetia, la guida dei vini dei sommelier del Veneto, giunta alla 4ª edizione, ha premiato anche quest'anno le migliori etichette della regione. L'idea arriva dalla volontà di celebrare una terra vocata al vino.

Si è svolta a Venezia la premiazione. Tra le novità di quest'edizione il collegamento diretto sul portale istituzionale di Regione Veneto e sulla piattaforma dedicata al turismo regionale. Vinetia non è uina semplice guida, vuole essere strumento dedicato all'enoturismo regionale.

Il presidente Ais Veneto Marco Aldegheri ha annunciato una collaborazione con la Regione, che metterà sul proprio sito un link permanente alla guida e alle iniziative di enoturismo della regione. «Una collaborazione nata grazie anche alle caratteristiche originarie di Vinetia - ha sottolineato Aldegheri - ovvero la geolocalizzazione e la consultazione multilingua».

(Vinetia 2018 Ais Veneto premia i suoi vini)

Non si rivolge quindi solo agli italiani, ma a turisti da tutto il mondo: non è un casop che sia consultabile sia in italiano che in inglese, tedesco, spagnolo e russo, vista anche la particolare attenzione degli stranieri al mondo del vino italiano.

La trasparenza è il criterio alla base della compilazione della guida, con sessioni di degustazioni aperte a chiunque voglia assistere e i dati finali a disposizione dei produttori. «Riteniamo che mettere a disposizione delle cantine i punteggi di ogni loro vino sia indispensabile - ha proseguito Aldegheri - perché l’impegno di Ais Veneto non è stilare una classifica e premiare il vincitore ma permettere all’enologia veneta di migliorarsi continuamente, anche grazie al confronto. Per questo Vinetia non ha nessun costo d’accesso ed è messa gratuitamente a disposizione del grande pubblico tramite la piattaforma dedicata».

(Vinetia 2018 Ais Veneto premia i suoi vini)

Non è cartacea, ma liberamente consultabile online: i suoi caratteri di semplicità e immediatezza sono voluti per raggiungere chiunque. Oltre a questi, il tema della trasparenza è ribadito anche dall'autorità nazionale Ais: «Per Ais la trasparenza è un valore imprescindibile - afferma Antonello Maietta, presidente nazionale Ais - che da sempre cerchiamo di declinare in scelte e azioni concrete come quella di far lavorare in sinergia tra loro le delegazioni regionali con il livello nazionale e di rendere fruibili e accessibili i risultati dei punteggi ottenuti dalle aziende al fine di promuovere una crescita consapevole della realtà vinicola dei diversi territori».

Direttamente connesso alla trasparenza è lo stesso premio Rialto che misura la continuità delle aziende attraverso un ranking: «Per certi versi è questo il premio più pesante di tutti - ha sottolineato il presidente Ais Veneto - perché premia il lavoro fatto dalle cantine nel corso degli anni, quella costante ricerca della qualità che ha reso celebri i vini veneti nel mondo».

(Vinetia 2018 Ais Veneto premia i suoi vini)

Nell’edizione 2018 sono molte le novità: ad esempio gli abbinamenti creati in collaborazione con il network Ristoranti che Passione. Ben 2mila le proposte di abbinamento, di cui 767 firmate da ristorante aderenti al network. Poi, i vini premiati quest'anno con i 4 rosoni, massimo riconoscimento, potranno attaccare un sigillo adesivo creato ad hoc sulla bottiglia. E ancora, è stata migliorata l'interfaccia grafica con una nuova rappresentazione del profilo degustativo di ogni singolo vino che aiuterà l'utente a leggere in modo più immediato i punti di forza di ogni etichetta.

Tra i prossimi obiettivi, la possibilità di realizzare e pubblicare, per le aziende che lo desiderano, dei brevi video di presentazione. Inoltre, dal 2018 sarà disponibile una nuova interfaccia per le aziende registrate che, oltre a mettere a disposizione i dati raccolti nelle valutazioni Ais Veneto, offrirà alcuni servizi utili per azioni di marketing.

(Vinetia 2018 Ais Veneto premia i suoi vini)

La giornata di premiazione si è conclusa celebrando sette etichette

PREMI SPECIALI 2018
Miglior Vino Spumante Metodo Charmat
VALDOBBIADENE PROSECCO SPUMANTE SUPERIORE DI CARTIZZE BRUT 2016
(Terre di San Venanzio Fortunato)

Miglior Vino Spumante Metodo Classico
BRUT TRE VSQ
(Buvoli – Opificio Pinot Nero)

Miglior Vino Rosato
BARDOLINO CHIARETTO CLASSICO 2016
(Righetti Enzo)

Miglior Vino Bianco
CA' DEL MAGRO 2015 BIANCO DI CUSTOZA DOC
(Monte del Fra')

Miglior Vino Rosso
CASARA ROVERI 2015 VENETO CABERNET IGT
(Dal Maso)

Miglior Vino Rosso da Invecchiamento
VIGNETO DI MONTE LODOLETA 2012 AMARONE DELLA VALPOLICELLA DOCG
(Romano Dal Forno)

Miglior Vino da Dessert
PIERA DOLZA 2013 COLLI DI CONEGLIANO TORCHIATO DI FREGONA DOCG
(Cantina Produttori Fregona)

(Vinetia 2018 Ais Veneto premia i suoi vini)

I numeri di Vinetia
464 aziende partecipanti
2.247 vini degustati
169 premiati con 4 Rosoni (7.5% dei vini degustati)
86 premiati con il Ducato (3,8% dei vini degustati)
50 aziende premiate con il Rialto
13.903 schede di degustazione elaborate
125 commissioni di degustazione
89 degustatori impiegati
7 coordinamenti provinciali
25 redattori
Oltre 2mila abbinamenti proposti, di cui 767 piatti del network Ristoranti che Passione

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Vinetia Veneto Ais Veneto degustazione guida Antonello Maietta Marco Aldegheri sommelier Associazione italiana sommelier

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®