Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 10 aprile 2020 | aggiornato alle 20:42| 64796 articoli in archivio
HOME     VINO     GUIDE
di Piera Genta
Piera Genta
Piera Genta
di Piera Genta

Grandi Champagne 2018-19
Oltre 400 etichette per 106 maison

Grandi Champagne 2018-19 
Oltre 400 etichette per 106 maison
Grandi Champagne 2018-19 Oltre 400 etichette per 106 maison
Pubblicato il 29 novembre 2017 | 18:49

Quarta edizione di Grandi Champagne 2018-19, la guida italiana interamente dedicata allo champagne che si presenta con una veste grafica rivisitata, più ricca nel numero dei produttori e più autorevole nei contenuti.

Sono 106 le maison (+25 rispetto alla scorsa edizione) presentate con una completa scheda descrittiva che riporta l’indicazione di tutta la gamma prodotta e le informazioni di dove e quando è avvenuta la degustazione, in modo che l’appassionato lettore possa valutare in quali condizioni è avvenuta la stessa.

(Grandi Champagne 2018-19 Oltre 400 etichette per 106 maison)

Oltre 400 le etichette (+100 rispetto alla scorsa edizione) assaggiate. Per ogni bottiglia viene proposta con estrema chiarezza la foto, la scheda di degustazione vera e propria, un piccolo riassunto della medesima, la valutazione in centesimi. A queste informazioni si è inserito un nuovo simbolo grafico che va ad aggiungersi all’indice di freschezza, secchezza ed alla fascia di prezzo e consiglia se quello champagne sia da bere subito o da tenere in cantina ed una nuova tipologia di fruizione, ovvero l’occasione giusta per godere di quello champagne. Alle cinque categorie tradizionali, per tutti, da aperitivo, a tavola, piacere, miti spuntano gli appassionati con champagne dal carattere molto particolare che si rivolgono ad una ben precisa tipologia di pubblico.

Inoltre è l’unica a proporre in anteprima molti champagne millesimati che devono ancora arrivare sul mercato, il che permette alla guida di mantenere la giusta contemporaneità in tutto l’arco della sua permanenza in libreria. Per citare solo alcune anteprime: Agrapart Exp.12, André Jacquart Experience 2009, Bollinger La Grande Année Rosé e Vieilles Vignes Françaises 2007, Bruno Paillard N.P.U. 2002, De Sousa Umami 2012, Delamotte Blanc de Blancs 2008, Deutz Hommage à William Deutz 2010, Jacques Selosse Millésime 2004 en magnum, Guillaume S. Largiller, Louis Roederer Cristal e Cristal Rosé 2008, Mumm R.Lalou 2006, Perrier Jouët Belle Èpoque 2011, Philipponnat Clos des Goisses e Les Cintres 2008, Taittinger Comtes de Champagne e Comtes de Champagne Rosé 2007.

Un capitolo iniziale riporta le informazioni sulla Champagne-Ardenne, le tappe cronologiche della storia di questo grande vino ed un intervista allo chef de cave Perrier-Jouët.

La guida viene redatta ogni due anni, la prima edizione nel 2011, è ideata e creata da Alberto Lupetti, giornalista, appassionato di champagne (per gli stessi produttori di champagne è uno dei cinque critici più autorevoli al mondo, primo in Italia), che ha coinvolto per le degustazioni un gruppo di amici, anch’essi appassionati, ma con diverse esperienze che vanno dal giornalismo, alla selezione per la vendita e al consumo.

Grandi Champagne 2018-19 è disponibile nelle migliori librerie o direttamente sul sito www.lemiebollicine.com al prezzo di 26 euro.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Guida Champagne Champagne Alberto Lupetti maison etichetta vino millesimato

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®