Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 19 ottobre 2019 | aggiornato alle 09:47| 61535 articoli in archivio
HOME     VINO     TENDENZE e MERCATO
di Guido Ricciarelli
Guido Ricciarelli
Guido Ricciarelli
di Guido Ricciarelli

Il tridente della Franciacorta

Il tridente della Franciacorta
Il tridente della Franciacorta
Pubblicato il 23 marzo 2019 | 12:44

La crescita spumantistica in Italia poggia su alcuni distretti trainanti. Guide alla mano, la supremazia qualitativa in termini di riconoscimenti apicali va nettamente alla Franciacorta.

Questa zona enologica chiude il 2018 alla ragguardevole quota di 17,5 milioni di bottiglie, assomma 104 eccellenze complessive (massimo storico) distribuite tra 60 vini e 36 produttori, 16 dei quali premiati su più etichette.

(Il tridente della Franciacorta)

Un risultato di portata straordinaria che costituisce la dote lasciata da Vittorio Moretti (già successore di Maurizio Zanella) a Silvano Brescianini, neo-presidente del Consorzio di Tutela. Le tre figure appena menzionate, avvicendatesi in questa fondamentale carica istituzionale, sono associate ad aziende che si sono particolarmente distinte in questa “classifica delle classifiche”.

Ca’ del Bosco si aggiudica trofei su 3 vini diversi con il Franciacorta Riserva Annamaria Clementi 2008 che stacca i massimi punteggi per ben 6 bibbie enologiche, risultando come il più premiato della denominazione e vino vivace dell’anno per la Guida Essenziale di Daniele Cernilli. Da uve Chardonnay (55%), Pinot Bianco (25%) e Pinot Nero (20%), soggioga il palato per cremosità e persistenza. Caleidoscopico nelle analogie gustative, rappresenta una delle migliori versioni di sempre del gioiello di Maurizio Zanella. A stretto contatto completano un palmarés aziendale straordinario il Franciacorta Dosage Zero Riserva Noir Vintage Collection 2009 e il Franciacorta Extra Brut Rosé Riserva Annamaria Clementi 2008, vino spumante dell’anno per la Guida I Vini di Veronelli.

Non da meno Bellavista, bollinata con i simboli di vertice su 3 diverse etichette, tra cui spicca il Franciacorta Riserva Extra Brut Vittorio Moretti 2011, premiato da 5 guide di settore. Chardonnay (63%) e Pinot Nero (37%) flirtano sulle frequenze dell’opulenza e della complessità, trascinando il sorso verso un crescendo di rara armonia e pienezza.

Barone Pizzini, tra le prime aziende di zona ad imboccare la strada del biologico (certificata dal 2001) e premiata su 2 etichette, spunta il top ranking per 4 annuari enologici con il Franciacorta Riserva Non Dosato Bagnadore 2012. Una sontuosa versione paritetica di chardonnay e pinot nero, ammaliante e sferzante nel suo incedere progressivo. Appena all’inizio di un viaggio che si annuncia lungo e radioso come quello che, nei nostri auspici, vaticiniamo per il mandato di Silvano Brescianini.

Barone Pizzini Ca del Bosco Bellavista Franciacorta Consorzio Maurizio Zannella Vittorio Moretti Silvano Brescianini vino wine

RESTA SEMPRE AGGIORNATO! Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp - Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram - Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).