ABBONAMENTI
 
Castel Firmian
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 14 aprile 2021 | aggiornato alle 16:07| 73985 articoli in archivio
Castel Firmian
Rational

Latina, solo 20 persone nei locali
Federazioni cuochi: una follia

Pubblicato il 09 ottobre 2020 | 15:02

Il mini lockdown in provincia di Latina (che potrebbe non essere l’unico) sta suscitando reazioni: "La decisione di fissare a 20 il numero massimo di persone per feste e cerimonie religiose è pura follia". Così Alessandro Circiello, portavoce Federcuochi Italia e presidente della FIC Lazio commenta l'ordinanza del Governatore Zingaretti, che ha introdotto a partire dalla mezzanotte un mini lockdown nella provincia di Latina dopo l'aumento del 155% di nuovi casi da coronavirus.

"Al di là della assurda tempistica di un'ordinanza che nel giro di poche ore di fatto costringe ad annullare tutte le feste e le cerimonie in programma già dal giorno seguente, è pura follia estendere tale provvedimento indistintamente a tutte le strutture. I locali che ospitano feste, matrimoni, battesimi, ecc. sono sempre di grandi dimensioni e possono pertanto assicurare il giusto distanziamento sociale per un numero di persone sicuramente molto maggiore - come stabilito nel decreto del Presidente Conte. Pensare poi di limitare a 4 le persone che possono sedere insieme al ristorante mi sembra illogico, poiché se viene osservata la giusta distanza tra tutti i commensali questo limite risulta superfluo. In queste ore migliaia di ristoratori, gestori di bar e albergatori della provincia di Latina saranno costretti a mandare al macero quintali di materie prime già acquistate per il fine settimana. Non solo resteranno senza incassi ma avranno comunque l'onere di pagare il personale. Quale scienziato - conclude Circiello - ha tirato fuori dal suo magico cappello questa geniale disposizione?".

© Riproduzione riservata

LE ALTRE NOTIZIE IN TEMPO REALE
Loading...

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cuoco chef iat italiaatavola latina coronavirus fic cuochi Alessandro Circiello




Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®